aquilaUn evento emozionante, non solo per l’importanza del progetto museografico e museologico, l’eccellenza dei lavori strutturali e di restauro compiuti, il valore storico-artistico delle opere esposte, ma anche e soprattutto per il significato che esso assume per L’Aquila e le terre d’Abruzzo dopo il disastroso terremoto del 2009. Dal 19 dicembre 2015 ha riaperto il MUNDA - Museo Nazionale d’Abruzzo nella nuova sede dell’ex Mattatoio comunale, completamente ristrutturata e ripensata per questa sua nuova funzione. A inaugurarlo il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Dario Franceschini, con il Segretario Generale del MIBACT Antonia Pasqua Recchia,il Direttore del Polo Museale dell’Abruzzo Lucia Arbace, il Presidente della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso, il Sindaco della Città de L’Aquila Massimo Cialente e Mons. Giuseppe Petrocchi Arcivescovo Metropolita dell’Aquila.

Leggi tutto: Dal 19 dicembre 2015 ha riaperto il MUNDA - Museo Nazionale d’Abruzzo

http://www.okarte.it
Inaugurazione 17/10/2015  - Chiusura 31/10/2015
Piedimonte San Germano ( Fr) -  mappaAlfredo Pini - mobile immobile
ARS INTERAMNA & CRISTIANO ART GALLERY - CASSINO - PIEDIMONTE SAN GERMANO (FR)

Presenta presso il CENTRO COMMERCIALE LE GRANGE dal 17 al 31 ottobre, la mostra personale di Alfredo Pini dal titolo "mobile immobile" , con il patrocinio e la partnership di SPOLETO FESTIVAL ART.
La personale dell’artista sarà inaugurata sabato 17 ottobre alle ore 18
con la presentazione del prof. Luca Filipponi, presidente di SPOLETO FESTIVAL ART e comprenderà 20 degli ultimi dipinti dell'artista .
Il titolo, "mobile immobile" riguarda uno degli aspetti della mostra che inducono alla riflessione sull'incessante movimento (cambiamento) di tutto ciò' che ci circonda, anche riguardo ciò' che ci pare illusoriamente immobile.
Leggi tutto: Alfredo Pini - mobile immobile

http://www.okarte.it

So.Fi.A Sorano Fiera dell’Arte

Inaugurazione 14/08/2015  - Chiusura 06/09/2015
Via San Marco 58017 Sorano Grosseto mappaSo.Fi.A  Sorano Fiera dell’Arte
L’evento si terrà nelle prestigiose sale del Mastio della Fortezza Orsini di Sorano in Via San Marco, location che ha già ospitato importanti mostre d’arte, workshop, eventi e incontri a vocazione nazionale ed internazionale.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Leggi tutto: So.Fi.A Sorano Fiera dell’Arte

photoMostre. Presentazioni. Letture portfolio

Si inaugura Sabato 28 Novembre dalle ore 17 alle ore 20 presso La Limonaia di Villa Vogel (Via delle Torri, 23 Firenze), FOTOPROGETTI 2015. L’esposizione, a cura di Deaphoto in collaborazione con il Quartiere 4 del Comune di Firenze, presenta in Mostra le opere dei partecipanti Corso di Progettazione Fotografica organizzato da Deaphoto nella stagione 2014-2015 . Nell’ambito dell’Evento Domenica 29 Novembre in programma alle ore 16 una Lettura gratuita dei Portfolio e alle
ore 18 la presentazione del n° 21 di Clic.hè il Webmagazine di Fotografia e realtà visuale edito da Deaphoto.
Leggi tutto: FOTOPROGETTI 2015

http://www.okarte.it
Inaugurazione 05/12/2015  - Chiusura 10/01/2016
Via Stagio Stagi, Pietrasanta - Lucca mappaSymphonies



S Y M P H O N I E S
“incontri”
quando le donne creano…..un doppio gioco

Arte soprattutto e poi natura, architettura, foreste…… territori senza confini che si intersecano sempre più e creano incredibili suggestioni.
Carte da parati dipinte da Elena Carozzi, che tra fiori, erbe spontanee, grandi righe e magiche quadrettature prendono la rivincita e diventano protagoniste delle nuove tendenze dell’arte dell’arredo, del design. La creatività diventa il denominatore per ornare e abbellire lo spazio abitativo concedendo un imprimatur e una personalità unica.
Thomas Mann diceva: “Essere artista ha sempre significato possedere ragione e sogni”, per Elena Carozzi l’arte ha indicato pittura sia su rotoli di carta da parato sia su tela e per Susanna Orlando il mestiere di gallerista: ma, in questo incontro fatto di arte ad altissimi livelli, le due persone “mescolano le carte”, e creano un unico elemento, arte pura, irriverente ma non banale, estroso ma non per questo meno attento, moderno nella sua particolare tecnica ma rispettoso del soggetto, del luogo, del tempo.
Per Elena Carozzi si tratta di un metodo artistico innovativo da lei ideato : usare la carta da parati per rivestire le pareti, dipinte da essa stessa, perdendosi in un sogno tra immagini e pittura, traducendo la realtà attraverso i dettagli che compongono l’insieme.
Le superfici che nascono dagli accostamenti della Carozzi ospitano perfettamente integrate le opere della Galleria come i disegni di Chia, di Mondino, di Ciulla e di Marini, di Viani, Corpora,e Pizzi Cannella, gli spartiti di Chiari, gli inox di Aubertin e di Pistoletto, le terrecotte di Deodato e di Mitoraj, il lavandino di Piussi, le fusioni di Lazzeri, la plastica di Fontana e infine le sirene di Bonichi.
La ricerca di armonia e bellezza, la necessità di creare, il desiderio di perfezione, l’antico talento per la sperimentazione e la materia, fondamento di ogni sapere delle donne.
Dal loro incontro emerge un universo variegato e scintillante, dove protagonista è la creatività, dove le due distinte personalità insieme si fondono, creando una sorta di concerto, come fosse un antico baule, quello dei sogni, da cui escono sperimentazione e segrete ricette finalmente svelate, dove trovano largo spazio, proprio per convivere armoniosamente, arte, cultura, conoscenza, amore per la natura, curiosità, maestria, peculiarità delle donne, ma anche il concetto del bello come principio….dunque il significato di possedere ragione e sogni.

Elena Carozzi - Dopo studi artistici, nel 1990 comincia la sua formazione presso una bottega di decoratori, che lavora per l' architetto di interni, Roberto Peregalli. Nel 1996 si trasferisce a Sarzana e prosegue la collaborazione come decoratrice con lo Studio Peregalli. Nel 1999 si dedica prevalentemente alla pittura. La formazione avviene grazie ai preziosi insegnamenti del nonno, il Pittore Gian Carozzi. La sua prima personale è nel 2002. Ha esposto le sue opere in gallerie italiane e straniere. Le gallerie che la rappresentano sono, la Galleria Antonia Jannone a Milano, Galleria Cristina Busi a Chiavari e la Galleria 13 a Montpellier. Partecipa dal 2013 al Fuorisalone di Milano.

Evento: SYMPHONIES – special project di Elena Carozzi
Vernissage sabato 5 dicembre 2015 ore 18 30
Testo di Cristina Vannuzzi Landini
Durata: dal 6/12/2015 al 6/01/2016








GALLERIA SUSANNA ORLANDO
via Stagi 12 tel. 0584 70214
PIETRASANTA – LU
info@galleriasusannaorlando.it
www.galleriasusannaorlando.it
Leggi tutto: Symphonies

http://www.okarte.it
Inaugurazione 04/12/2015  - Chiusura 10/01/2016
Viale R.Piaggio,n°7,Pontedera mappaIn Viaggio Plurale 34
Venerdi 4 dicembre alle ore 18, il Presidente del Gruppo Labronico, Gianfranco Magonzi inaugura al Museo Piaggio di Pontedera, la 65° Mostra dello storico sodalizio artistico
Trentaquattro gli artisti presenti con numerose opere inedite.
Leggi tutto: In Viaggio Plurale 34

http://www.okarte.it
Inaugurazione 08/08/2015  - Chiusura 08/09/2015
Via Gaboardi, Macerata Feltria mappaARCANA Il Sigillo della Luce
La mostra personale di Andrea da Montefeltro, allestita negli interni dell’antica Chiesa di San Francesco vuole essere punto d’incontro e di scambio culturale tra le realtà del territorio del Montefeltro. Interamente dedicata ad una ricerca artistica che utilizza come unico elemento di profusione sensitiva la pietra di questo territorio.
Non solo una mostra da vedere, ma da ricercare nei suoi simboli e aneddoti racchiusi e celati.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Leggi tutto: ARCANA Il Sigillo della Luce

http://www.okarte.it
Inaugurazione 05/12/2015  - Chiusura 10/01/2016
Via Stagio Stagi, Pietrasanta - Lucca mappaSymphonies



S Y M P H O N I E S
“incontri”
quando le donne creano…..un doppio gioco

Arte soprattutto e poi natura, architettura, foreste…… territori senza confini che si intersecano sempre più e creano incredibili suggestioni.
Carte da parati dipinte da Elena Carozzi, che tra fiori, erbe spontanee, grandi righe e magiche quadrettature prendono la rivincita e diventano protagoniste delle nuove tendenze dell’arte dell’arredo, del design. La creatività diventa il denominatore per ornare e abbellire lo spazio abitativo concedendo un imprimatur e una personalità unica.
Thomas Mann diceva: “Essere artista ha sempre significato possedere ragione e sogni”, per Elena Carozzi l’arte ha indicato pittura sia su rotoli di carta da parato sia su tela e per Susanna Orlando il mestiere di gallerista: ma, in questo incontro fatto di arte ad altissimi livelli, le due persone “mescolano le carte”, e creano un unico elemento, arte pura, irriverente ma non banale, estroso ma non per questo meno attento, moderno nella sua particolare tecnica ma rispettoso del soggetto, del luogo, del tempo.
Per Elena Carozzi si tratta di un metodo artistico innovativo da lei ideato : usare la carta da parati per rivestire le pareti, dipinte da essa stessa, perdendosi in un sogno tra immagini e pittura, traducendo la realtà attraverso i dettagli che compongono l’insieme.
Le superfici che nascono dagli accostamenti della Carozzi ospitano perfettamente integrate le opere della Galleria come i disegni di Chia, di Mondino, di Ciulla e di Marini, di Viani, Corpora,e Pizzi Cannella, gli spartiti di Chiari, gli inox di Aubertin e di Pistoletto, le terrecotte di Deodato e di Mitoraj, il lavandino di Piussi, le fusioni di Lazzeri, la plastica di Fontana e infine le sirene di Bonichi.
La ricerca di armonia e bellezza, la necessità di creare, il desiderio di perfezione, l’antico talento per la sperimentazione e la materia, fondamento di ogni sapere delle donne.
Dal loro incontro emerge un universo variegato e scintillante, dove protagonista è la creatività, dove le due distinte personalità insieme si fondono, creando una sorta di concerto, come fosse un antico baule, quello dei sogni, da cui escono sperimentazione e segrete ricette finalmente svelate, dove trovano largo spazio, proprio per convivere armoniosamente, arte, cultura, conoscenza, amore per la natura, curiosità, maestria, peculiarità delle donne, ma anche il concetto del bello come principio….dunque il significato di possedere ragione e sogni.

Elena Carozzi - Dopo studi artistici, nel 1990 comincia la sua formazione presso una bottega di decoratori, che lavora per l' architetto di interni, Roberto Peregalli. Nel 1996 si trasferisce a Sarzana e prosegue la collaborazione come decoratrice con lo Studio Peregalli. Nel 1999 si dedica prevalentemente alla pittura. La formazione avviene grazie ai preziosi insegnamenti del nonno, il Pittore Gian Carozzi. La sua prima personale è nel 2002. Ha esposto le sue opere in gallerie italiane e straniere. Le gallerie che la rappresentano sono, la Galleria Antonia Jannone a Milano, Galleria Cristina Busi a Chiavari e la Galleria 13 a Montpellier. Partecipa dal 2013 al Fuorisalone di Milano.

Evento: SYMPHONIES – special project di Elena Carozzi
Vernissage sabato 5 dicembre 2015 ore 18 30
Testo di Cristina Vannuzzi Landini
Durata: dal 6/12/2015 al 6/01/2016








GALLERIA SUSANNA ORLANDO
via Stagi 12 tel. 0584 70214
PIETRASANTA – LU
info@galleriasusannaorlando.it
www.galleriasusannaorlando.it
Leggi tutto: Symphonies

http://www.okarte.it
Inaugurazione 03/10/2015  - Chiusura 03/10/2015
Borgo degli Albizi 26, Firenze mappaPresentazione  Catalogo Generale Giorgio de Chirico vol.1 e vol.2
Pandolfini Casa D’Aste, ha il piacere di ospitare nella propria sede fiorentina di Palazzo Ramirez Montalvo la presentazione ufficiale dei primi due volumi dell’atteso Catalogo Generale delle opere di Giorgio De Chirico. L’importante evento, realizzato in collaborazione con la Fondazione Giorgio e Isa de Chirico e Maretti Editore, si svolgerà alle ore 18:00 di sabato 3 ottobre.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Leggi tutto: Presentazione Catalogo Generale Giorgio de Chirico vol.1 e vol.2

Scoperte e massacri. Ardengo Soffici e le avanguardie a Firenzehttp://www.okarte.it
Inaugurazione La donazione di un autoritratto di Ardengo Soffici, da parte degli eredi del grande artista ed intellettuale toscano, agli Uffizi (Ardengo Soffici, Autoritratto, 1949, Firenze, Galleria degli Uffizi), ha stimolato l'idea di una mostra su questa figura di pittore, scrittore, polemista e critico d'arte, puntando l'attenzione in particolare sugli anni che lo videro assumere un ruolo di assoluto protagonista nell'aggiornamento della cultura figurativa italiana.   - Chiusura 08/01/2017
Piazzale degli Uffizi, 6 Firenze mappa
27/09/2016
Leggi tutto: Scoperte e massacri. Ardengo Soffici e le avanguardie a Firenze

I Video di OK ARTE, le note d'arte del critico Raimondo Raimondi

Raimondo Raimondi: Il premio OK ARTE Raimondo Raimondi: Il premio OK ARTE
Video - Deborah Valenti: Ritratto di una Lei - nota del critico Raimondi Raimond... Video - Deborah Valenti: Ritratto di una Lei - nota del critico Raimondi Raimond...
Cosa è l'arte - n.2 - note d'arte del critico Raimondi Raimondi Cosa è l'arte - n.2 - note d'arte del critico Raimondi Raimondi
Video -Salvatore Accolla - nota del critico Raimondi Raimondi Video -Salvatore Accolla - nota del critico Raimondi Raimondi
Genova: Oliviero Toscani diventa ladro di felicità Genova: Oliviero Toscani diventa ladro di felicità
Quando l’uomo scoprì di avere un’anima Quando l’uomo scoprì di avere un’anima
Consagra, vivere da falco sulle cime di un orgoglio da povero Consagra, vivere da falco sulle cime di un orgoglio da povero
Gaudenzio Ferrari in una mostra diffusa nei luoghi della sua attività Gaudenzio Ferrari in una mostra diffusa nei luoghi della sua attività
Scopriamo gli archetipi classici di Picasso Scopriamo gli archetipi classici di Picasso
La strana avventura di Rimbaud, alias Rambo, a Milano La strana avventura di Rimbaud, alias Rambo, a Milano
San Carlo al Lazzaretto: tra recenti restauri e antiche memorie San Carlo al Lazzaretto: tra recenti restauri e antiche memorie
A Milano una fitta agenda di appuntamenti per il Fuorisalone A Milano una fitta agenda di appuntamenti per il Fuorisalone
Gillo Dorfles e l’esperienza americana Gillo Dorfles e l’esperienza americana
Camillo Boccaccino a Brera e gli amori sacri e profani Camillo Boccaccino a Brera e gli amori sacri e profani
La primavera alla Rocca Sforzesca e alla ex Filanda di Soncino: eventi culturali... La primavera alla Rocca Sforzesca e alla ex Filanda di Soncino: eventi culturali...
Le “Femmes Fatales” di Boldini risplendono alla Galleria d'Arte Moderna Le “Femmes Fatales” di Boldini risplendono alla Galleria d'Arte Moderna

Articoli archiviati

Artisti Costruttori di Pace (fuori concorso)