htFilling Empty Rooms: scorcio sugli Statestp://www.okarte.it
Chiusura 20/05/2017
di Marta Lock
E’ in corso alla galleria Antonio Colombo Arte Contemporanea di Milano un’interessante bi-personale dedicata a due artisti statunitensi che espongono per la prima volta in Italia, in apparenza contrapposti ma accomunati dallo spesso spirito fortemente critico, pungente addirittura, nei confronti del consumismo e del conformismo che contraddistingue il loro paese.
via Solferino 44, Milano mappa
Inaugurazione 06/04/2017
 
E’ in corso alla galleria Antonio Colombo Arte Contemporanea, di via Solferino 44, un’interessante bi-personale dedicata a due artisti statunitensi che espongono per la prima volta in Italia, in apparenza contrapposti ma accomunati dallo spesso spirito fortemente critico, pungente addirittura, nei confronti del consumismo e del conformismo che contraddistingue il loro paese.

I dipinti chiari, luminosi del giovane Luke Pelletier, originario di Los Angeles, rappresentano l’amore ma allo stesso tempo la critica decisa alla città forse più consumistica dell’America a stelle e strisce, dove il contrasto tra la ricchezza più sfrenata e l’impossibilità a raggiungerla è più netto che in qualunque altra località. Nella serie di quadri esposti combina elementi caratteristici, come coccodrilli e palme, con l'atmosfera decadente di Los Angeles, generando opere a metà strada fra opuscoli pubblicitari di qualche immaginaria località turistica tropicale e improbabili nature morte composte da medicinali, ombrellini da cocktail e palle da biliardo.

Il secondo artista invece, T.L. Solien, è uno dei protagonisti dell’arte americana contemporanea, attivo da ben trent’anni, che ha saputo fondere la tecnica pittorica classica a quella mista fatta di collage e stencil. Attraverso questo suo personalissimo linguaggio affronta i temi della vita rappresentati spesso da citazioni letterarie e simboli della cultura popolare del secolo scorso, senza tralasciare l’attualità più cruda dove i personaggi appaiono come marionette quasi senza espressione, sicuramente uno scorcio sulla condizione umana in cui l’individuo è messo a tacere dalla generalizzazione, dove il singolo non ha opzioni se non quella di assorbire quasi passivamente tutto ciò che succede intorno adeguandosi, che gli piaccia o no.

Chiara e luminosa è l’accettazione della realtà di Pelletier, seppur osservandone e deridendone quasi le abitudini più clamorosamente note dell’uomo medio americano – il booling, il desiderio di ricchezza, la passione per le slot machine –, tanto quanto sarcastico e disincantato è lo sguardo di Solien, in cui il trascorrere quotidiano della vita sembra essere avvolto dalla nube cupa della realtà circostante fatta di minacce a cui l’umano può solo scegliere di adeguarsi, temendole o ignorandole ma sicuramente non riuscirà a cambiarle, perciò va avanti.
La mostra è davvero interessante e sicuramente vale una visita.

LUKE PELLETIER-T.L. SOLIEN: FILLING EMPY ROOMS
Antonio Colombo Arte Contemporanea
via Solferino 44, Milano
dal 6 aprile al 20 maggio 2017

ORARI
da martedì a venerdì dalle 10.00 alle 13.00
e dalle 15.00 alle 19.00
sabato dalle 15.00 alle 19.00

Ingresso gratuito

CONTATTI
Tel.: 02-29060171
info@colomboarte.com
www.colomboarte.com

I Video di OK ARTE, le note d'arte del critico Raimondo Raimondi

Raimondo Raimondi: Il premio OK ARTE Raimondo Raimondi: Il premio OK ARTE
Video - Deborah Valenti: Ritratto di una Lei - nota del critico Raimondi Raimond... Video - Deborah Valenti: Ritratto di una Lei - nota del critico Raimondi Raimond...
Cosa è l'arte - n.2 - note d'arte del critico Raimondi Raimondi Cosa è l'arte - n.2 - note d'arte del critico Raimondi Raimondi
Video -Salvatore Accolla - nota del critico Raimondi Raimondi Video -Salvatore Accolla - nota del critico Raimondi Raimondi
La strana avventura di Rimbaud, alias Rambo, a Milano La strana avventura di Rimbaud, alias Rambo, a Milano
San Carlo al Lazzaretto: tra recenti restauri e antiche memorie San Carlo al Lazzaretto: tra recenti restauri e antiche memorie
A Milano una fitta agenda di appuntamenti per il Fuorisalone A Milano una fitta agenda di appuntamenti per il Fuorisalone
Gillo Dorfles e l’esperienza americana Gillo Dorfles e l’esperienza americana
Camillo Boccaccino a Brera e gli amori sacri e profani Camillo Boccaccino a Brera e gli amori sacri e profani
La primavera alla Rocca Sforzesca e alla ex Filanda di Soncino: eventi culturali... La primavera alla Rocca Sforzesca e alla ex Filanda di Soncino: eventi culturali...
Le “Femmes Fatales” di Boldini risplendono alla Galleria d'Arte Moderna Le “Femmes Fatales” di Boldini risplendono alla Galleria d'Arte Moderna
Il ritorno a Milano di due capolavori della Scapigliatura Il ritorno a Milano di due capolavori della Scapigliatura
La Certosa Garegnano: lo “scrigno d'arte” che affascinò Petrarca La Certosa Garegnano: lo “scrigno d'arte” che affascinò Petrarca
Parole da “mangiare con gli occhi” Parole da “mangiare con gli occhi”
Musei Civici di Venezia: un 2018 ricco di eventi Musei Civici di Venezia: un 2018 ricco di eventi
Vacanze Romane Vacanze Romane

Articoli archiviati

Artisti Costruttori di Pace (fuori concorso)