Primo Concerto al Teatro Filarmonico

htStagione Sinfonica della Fondazione Arena di Verona Primo Concerto al Teatro Filarmonicotp://www.okarte.it
Chiusura 08/01/2017
Sabato 7 gennaio 2017 alle ore 20.00 con replica domenica 8 gennaio alle ore 17:00, è in programma il primo Concerto Sinfonico della Stagione Artistica 2016-2017 al Teatro Filarmonico di Verona.
Via dei Mutilati, 4 - Verona mappa
Inaugurazione 07/01/2017
Sabato 7 gennaio 2017 alle ore 20.00 con replica domenica 8 gennaio alle ore 17:00, è in programma il primo Concerto Sinfonico della Stagione Artistica 2016-2017 al Teatro Filarmonico di Verona. Verranno eseguiti il Concerto per pianoforte e orchestra n. 1 in si bemolle minore op. 23 di Pëtr Il'ič Čajkovskij, con Nikita Abrosimov al pianoforte, e la suite sinfonica Shéhérazade op. 35 del compositore russo Nikolaj Rimskij-Korsakov. Impegnato sul podio il Direttore Principale della Fondazione Arena, il M° Xu Zhong.

Il Concerto per pianoforte e orchestra n. 1 in si bemolle minore, op. 23 di Pëtr Il'ič Čajkovskij viene composto tra il novembre 1874 e il febbraio 1875 e costituisce il primo e più popolare dei tre lavori dedicati da Čajkovskij al genere del Concerto per pianoforte e orchestra (il secondo, op. 44, è eseguito raramente e il terzo, op. 75, è rimasto incompiuto).

Il Concerto si articola in tre movimenti e segna una divisione tra il primo periodo del compositore, ancora ricco di influenze, e una seconda fase di caratterizzata da una raggiunta maturità espressiva. Originariamente Čajkovskij intendeva dedicare la composizione a Nicolai Rubinstein, pianista e direttore del Conservatorio di Mosca. La partitura viene terminata tra numerosi ripensamenti e Čajkovskij organizza un’audizione privata al Conservatorio per presentare il lavoro a Rubinstein. Quest’ultimo però critica pesantemente la scrittura pianistica definendola a tratti ineseguibile e ne dà un parere generale assolutamente negativo. Čajkovskij, profondamente offeso, pubblica il lavoro con nuova dedica a Hans von Bülow che lo esegue durante una tournée americana a Boston il 25 ottobre 1875, con immediato e unanime successo.
Per questo primo Concerto della Stagione Sinfonica ritroviamo sul podio il M° Xu Zhong, Direttore Principale della Fondazione Arena di Verona, mentre allo strumento solista è impegnato Nikita Abrosimov, giovane pianista russo al debutto sul palcoscenico del Teatro Filarmonico.

Nella seconda parte del Concerto viene eseguita la suite sinfonica Shéhérazade op. 35 di Nikolaj Rimskij-Korsakov; composta nel 1888, si ispira alla celebre raccolta di novelle orientali Mille e una notte, come dichiara il compositore: “Il programma che mi ha guidato nella composizione di Shéhérazade consiste in episodi separati e senza alcun legame tra di loro: il mare e il vascello di Sinbad, il racconto fantastico del principe Kalender, il figlio e la figlia del re, la festa di Bagdad e i vascelli che si infrangono su una roccia. Il legame è costituito da brevi introduzioni alla prima, alla seconda e alla quarta parte e da un intermezzo nella terza scritti per violino solo, che rappresentano la stessa Shéhérazade mentre narra al terribile sultano i suoi racconti meravigliosi”.

Tale lavoro orchestrale, che costituisce una delle pagine più significative e brillanti del compositore russo, unisce un'orchestrazione sgargiante e un particolare interesse per l'Oriente e per l'esotico, caratteristiche peculiari della musica di Rimskij-Korsakov.

In copertina: Xu Zhong, Direttore Principale della Fondazione Arena di Verona

Info: tel. 045 8002880
ufficio.stampa@arenadiverona.it
www.arena.it

I Video di OK ARTE, le note d'arte del critico Raimondo Raimondi

Raimondo Raimondi: Il premio OK ARTE Raimondo Raimondi: Il premio OK ARTE
Video - Deborah Valenti: Ritratto di una Lei - nota del critico Raimondi Raimond... Video - Deborah Valenti: Ritratto di una Lei - nota del critico Raimondi Raimond...
Cosa è l'arte - n.2 - note d'arte del critico Raimondi Raimondi Cosa è l'arte - n.2 - note d'arte del critico Raimondi Raimondi
Video -Salvatore Accolla - nota del critico Raimondi Raimondi Video -Salvatore Accolla - nota del critico Raimondi Raimondi
Genova: Oliviero Toscani diventa ladro di felicità Genova: Oliviero Toscani diventa ladro di felicità
Quando l’uomo scoprì di avere un’anima Quando l’uomo scoprì di avere un’anima
Consagra, vivere da falco sulle cime di un orgoglio da povero Consagra, vivere da falco sulle cime di un orgoglio da povero
Gaudenzio Ferrari in una mostra diffusa nei luoghi della sua attività Gaudenzio Ferrari in una mostra diffusa nei luoghi della sua attività
Scopriamo gli archetipi classici di Picasso Scopriamo gli archetipi classici di Picasso
La strana avventura di Rimbaud, alias Rambo, a Milano La strana avventura di Rimbaud, alias Rambo, a Milano
San Carlo al Lazzaretto: tra recenti restauri e antiche memorie San Carlo al Lazzaretto: tra recenti restauri e antiche memorie
A Milano una fitta agenda di appuntamenti per il Fuorisalone A Milano una fitta agenda di appuntamenti per il Fuorisalone
Gillo Dorfles e l’esperienza americana Gillo Dorfles e l’esperienza americana
Camillo Boccaccino a Brera e gli amori sacri e profani Camillo Boccaccino a Brera e gli amori sacri e profani
La primavera alla Rocca Sforzesca e alla ex Filanda di Soncino: eventi culturali... La primavera alla Rocca Sforzesca e alla ex Filanda di Soncino: eventi culturali...
Le “Femmes Fatales” di Boldini risplendono alla Galleria d'Arte Moderna Le “Femmes Fatales” di Boldini risplendono alla Galleria d'Arte Moderna

Articoli archiviati