GTranslate

 

Colore e Materia - Joseph Zicchinella

artisti costruttori di pace
Chiusura 16/12/2018
"Colore e Materia" è il titolo della personale dell’artista Joseph Zicchinella, d’origine calabrese ma veronese d’adozione, ospitata all’interno degli spazi espositivi del Circolo Ufficiali dell’Esercito in Castelvecchio a Verona. L’esposizione, la cui inaugurazione si terrà sabato 01 dicembre, è curata da Giusy Calabrò ed è composta da circa 25 opere.
Corso Catelvecchio n. 4, Verona mappa
Inaugurazione 01/12/2018
“Colore e Materia” è il titolo della personale dell’artista Joseph Zicchinella, d’origine calabrese ma veronese d’adozione, ospitata all’interno degli spazi espositivi del Circolo Ufficiali dell’Esercito in Castelvecchio a Verona. L’esposizione, la cui inaugurazione si terrà sabato 01 dicembre, è curata da Giusy Calabrò ed è composta da circa 25 opere.
L’artista riflette sui cambiamenti interiori con un processo artistico di pittura e di conoscenza del colore: il ritmo interiore dell’uomo in relazione al grande ritmo cosmico. Attraverso l’originale tecnica pittorica denominata “Transcollage”, egli plasma la materia e colore e li modifica per scoprire nuove forme armoniche: processo metamorfco che richiede volontà e il giusto equilibrio tra tecnica e anima.

L’ingresso sarà libero e, durante la manifestazione, verrà presentato al pubblico il volume: Joseph Zicchinella “Incontri e Residui” -1998/2018 edito da Cortina Arte Edizioni: catalogo della mostra antologica tenuta alla storica Galleria d’Arte Cortina di Milano che ripercorre attraverso testimonianze, immagini e recensioni i vent’anni di carriera dell’artista.

Recensione di Giusy Calabrò critico e curatrice dell’evento:
La produzione pittorica di Joseph Zicchinella rappresenta visioni inedite delle sue percezioni, dei suoi stati emozionali, ma anche della critica condizione esistenziale dell’Uomo contemporaneo.
La mostra “Colore e Materia” presenta un’immagine profonda degli stati della psiche umana che, attraverso un complesso processo creativo, l’artista riesce a far riaffiorare per immortalarli nelle sue opere.
Mediante il procedimento tecnico-pittorico del “transcollage” e attraverso vibranti tonalità cromatiche, egli conferisce alla materia verità esistenziale profonda e universale.
Il “transcollage”, riprendendo la tecnica del collage, la oltrepassa e la compenetra attraverso un mutamento cromatico, nonchè chimico del frammento cartaceo.
Attraverso una mutazione “artistico-alchemica” (C. G. Jung) i residui cartacei acquisiscono magicamente una propria plasticità, trasformandosi in forme molto simili a schegge vitree, ghiacciate o a gocce equoree, la cui leggerezza, trasparenza e spigolosità alludono alla fragile vulnerabilità dell’inconscio umano.

Joseph Zicchinella, nato a Somma Lombardo nel 1975, è un artista attivo in Italia ed all’estero dalla seconda metà degli anni Novanta; ha esposto in tutte le maggiori città italiane, in Germania, Francia, Belgio, Spagna e nel 2012 alla Broadway Gallery di New York.
Ha studiato all’Accademia di Belle Arti di Catanzaro, sua città d’origine, iniziando giovanissimo a esporre. A soli 22 anni tiene la sua prima mostra personale in Calabria, esponendo l’anno seguente a Roma, presso la Galleria Studio Logos, dove ha presentatp le prime opere fuse nel plexiglass.
Di particolare interesse sono le successioni pittoriche degli Attraversamenti e Residui, un percorso concettuale che l’autore abbina alla costante ricerca e sperimentazione pittorica. Negli ultimi anni Zicchinella ha attirato l’attenzione del pubblico e della critica risultando vincitore e finalista di importanti premi e concorsi nazionali e internazionali d’Arte contemporanea ed è stato segnalato fra i più interessanti artisti emergenti italiani. Da alcuni anni vive e lavora a Verona.
 
Colore e Materia - Joseph ZicchinellaPartecipa al gruppo facebook OK ARTE - Artisti Costruttori di Pace
 
Pin It

Le interviste del Direttore

“Baci rubati, Covid 19”, l'arte di Galliani
A cura di Francesca Bellola

Il pittore di fama internazionale si racconta: l'infanzia,...

Read more ...
Luca Pignatelli: «Sempre di corsa, non sappiamo più cos'è l'attesa»
di Francesca Bellola

L'artista: nei miei dipinti c'è lo scorrere del tempo. In queste giornate...


Read more ...
Carta: la vera magia, realizzare i sogni

L'illusionista conosciuto a livello internazionale: «Dopo Ghost sto lavorando agli effetti...


Read more ...
Arnaldo Pomodoro: la mia vita fra Milano, bar Giamaica e Usa

pomodorodi Francesca Bellola

«Ho capito ben presto che la strada della pittura non mi era congeniale,...


Read more ...
Ugo Nespolo, «fuori dal coro» innamorato di Milano

nespolo

 di Francesca Bellola

 Le riflessioni dell'artista dopo che Palazzo Reale gli ha dedicato una...


Read more ...
Giovanni Allevi: «Quando facevo il cameriere alla Scala...»

allevi

di Francesca Bellola

Talentuoso e brillante, empatico e carismatico. Giovanni Allevi, uno dei...


Read more ...
Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it

Francesca Bellola Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it, di cui ha diretto...


Read more ...
Michelangelo Pistoletto: «La mia Mela in Centrale opera aperta al mondo»

pistolettodi Francesca Bellola,

Recentemente la "Mela Reintegrata" è installata definitivamente nella...


Read more ...
Il mondo come lo vorrei Il fotografo Giovanni Gastel tra esordi teatrali e poesia

gastel

di Francesca Bellola

«Da zio Luchino Visconti ho imparato il metodo»

Ha ritratto le donne più...


Read more ...
Mario Lavezzi: un viaggio di musica e parole
lavezzidi Francesca Bellola

Definire la sua attività è riduttivo, è - infatti - compositore,...

Read more ...

Andrea Pellicani: Design, Arte e Sostenibilità

a cura di Francesca Bellola
Il design ha a che fare non solo con l'essere umano, ma con le sensazioni e le emozioni che rendono affascinante e seducente un progetto nella sua interezza. Le firme più autorevoli degli studi milanesi hanno conquistato il mondo grazie anche all'estetica, all'eleganza, alle forme assertive e alla giusta dose di passione ed alchimia nella scelta della qualità dei materiali. Andrea Pellicani, designer, progettista d'interni, nonché artista a tutto tondo si esprime pienamente in questo target innovativo e internazionale,

Read more ...

Arturo Bosetti: la profondità della luce

a cura di Francesca Bellola
«Io non provo orgoglio per tutto ciò che come poeta ho prodotto [...] Sono invece orgoglioso del fatto che, nel mio secolo, sono stato l'unico che ha visto chiaro in questa difficile scienza del colore, e sono cosciente di essere superiore a molti saggi». Questa considerazione di Goethe, deriva dal suo saggio “La teoria dei colori” pubblicato nel 1910.

Arturo Bosetti, eclettico artista, con un passato di docente di Disegno e Storia dell'Arte, nonché restauratore, ha colto sin dagli inizi della sua carriera, l'importanza della luce dalla quale scaturiscono i colori.


Read more ...

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Remember Me

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

BELLATORES TRAILER - Teatro Aleph