GTranslate

 

La Scuola di alta formazione di FONDAZIONE MODENA ARTI VISIVE

Grandi artisti e fotografi del calibro di Mario Cresci, Franco Fontana, Niklas Goldbach, Francesco Jodice per il nuovo ciclo di workshop della Scuola di alta formazione di FONDAZIONE MODENA ARTI VISIVE - Fondazione Fotografia, che da gennaio 2019 lancia anche la novità dei corsi serali Elements.

La Scuola di alta formazione di FONDAZIONE MODENA ARTI VISIVE - Fondazione Fotografia  dilata e amplifica l’offerta dei propri corsi affiancando al Master di alta formazione sull’immagine contemporanea un rinnovato ciclo di workshop con grandi artisti e fotografi, da Mario Cresci a Franco Fontana, da Niklas Goldbach a Francesco Jodice, dedicati a chi desidera approfondire e sperimentare tecniche e pratiche nel campo delle arti visive, e presentando inoltre – come novità assoluta del 2019 – Elements, un programma di corsi serali pensati per un pubblico più ampio di appassionati che vogliano avvicinarsi al mondo della fotografia e del video.

- Workshop intensivi con artisti e fotografi


I workshopbrevi corsi intensivi della durata di 2/3 giorni organizzati nei weekend – che già negli anni scorsi avevano richiamato da tutta Italia un variegato pubblico di studenti, fotografi amatori o professionisti, permetteranno ai partecipanti di lavorare a stretto contatto con i grandi nomi dell’arte italiana e internazionale, alcuni dei quali rappresentano già un punto di riferimento per il Master sull’immagine contemporanea.

Il programma 2019, dedicato principalmente agli aspetti legati alla pratica fotografica e l'immagine contemporanea, offre un’ampia scelta di corsi tra i quali individuare la proposta più conforme alle proprie attitudini. Tra gli argomenti trattati, figurano la fotografia di ritratto, la presentazione e l’allestimento del lavoro artistico, le pratiche performative, la costruzione di un progetto fotografico e di immagine in movimento, la fotografia site specific, la cultura visuale e l’arte come poetica civile.

Il ciclo di incontri che vede la partecipazione di Mario Cresci, Stefano Coletto, Anna de Manincor | Zimmerfrei, Franco Fontana, Niklas Goldbach, Francesca Grilli, Francesco Jodice, Mustafa Sabbagh, Raffaele Vertaldi, Bas Vroege, prevede vari percorsi di specializzazione e approfondimento, costruito attraverso 6 workshop intensivi che verranno organizzati appositamente per un pubblico esterno una volta al mese e 4 workshop del 1° anno del Master che vengono aperti per iscrizioni esterne.

Calendario workshop:

17/19 gennaio: Everything is a remix con Niklas Goldbach (video)

8/10 febbraio: Ritratti in prestito, collezioni private con Anna de Manincor | Zimmerfrei (pratiche di arte partecipativa, video, audio)

14/16 febbraio: Hand – lettura del corpo con Francesca Grilli (fotografia e performance)

8/10 marzo: La pratica dell’arte come poetica civile con Francesco Jodice (fotografia come indagine della realtà)

14/16 marzo: Multiplatform project con Bas Vroege (nuove potenzialità per i progetti fotografici /video)

29/31 marzo: Ceci n’est pas un selfie con Mustafa Sabbagh (ritratto e autoritratto)

5/7 aprile: Ideare e produrre un libro di immagini con Mario Cresci (fotografia e grafica)

12/13 aprile: Pratiche di allestimento con Stefano Coletto (allestimento)

24/26 maggio: Ritratto urbano con Franco Fontana (fotografia)

7/9 giugno: A matter of choice con Raffaele Vertaldi (photo editing)

- Novità 2019: corsi serali Elements

Da gennaio 2019 la Scuola di alta formazione di FONDAZIONE MODENA ARTI VISIVE – Fondazione Fotografia inaugura Elements, un inedito programma di corsi serali aperti a tutti: appassionati, amatori e chiunque voglia avvicinarsi al mondo della fotografia e del video, acquisendo le conoscenze e le tecniche di base. Una serie di incontri con cui la Fondazione apre le proprie porte alla città, coinvolgendo il pubblico a livello transgenerazionale.

L’offerta prevede corsi trimestrali di fotografia e tecniche di ripresa, postproduzione e photoshop e di montaggio video. Per chi desidera partire dalle fondamenta sarà possibile scegliere tra un corso base e, per chi è già in possesso delle conoscenze di base, un corso più avanzato.

Ogni corso prevede 10 incontri a cadenza settimanale per 20 ore totali ciascuno.



Per informazioni e iscrizioni:

FONDAZIONE MODENA ARTI VISIVE – Fondazione Fotografia

Scuola di alta formazione

Via Giardini 160

059 224418

" href="mailto:[email protected]" target="_blank">[email protected]
Pin It

Le interviste del Direttore

Luca Pignatelli: «Sempre di corsa, non sappiamo più cos'è l'attesa»
di Francesca Bellola

L'artista: nei miei dipinti c'è lo scorrere del tempo. In queste giornate...


Leggi tutto...
Carta: la vera magia, realizzare i sogni

L'illusionista conosciuto a livello internazionale: «Dopo Ghost sto lavorando agli effetti...


Leggi tutto...
Arnaldo Pomodoro: la mia vita fra Milano, bar Giamaica e Usa

pomodorodi Francesca Bellola

«Ho capito ben presto che la strada della pittura non mi era congeniale,...


Leggi tutto...
Ugo Nespolo, «fuori dal coro» innamorato di Milano

nespolo

 di Francesca Bellola

 Le riflessioni dell'artista dopo che Palazzo Reale gli ha dedicato una...


Leggi tutto...
Giovanni Allevi: «Quando facevo il cameriere alla Scala...»

allevi

di Francesca Bellola

Talentuoso e brillante, empatico e carismatico. Giovanni Allevi, uno dei...


Leggi tutto...
Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it

Francesca Bellola Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it, di cui ha diretto...


Leggi tutto...
Michelangelo Pistoletto: «La mia Mela in Centrale opera aperta al mondo»

pistolettodi Francesca Bellola,

Recentemente la "Mela Reintegrata" è installata definitivamente nella...


Leggi tutto...
Il mondo come lo vorrei Il fotografo Giovanni Gastel tra esordi teatrali e poesia

gastel

di Francesca Bellola

«Da zio Luchino Visconti ho imparato il metodo»

Ha ritratto le donne più...


Leggi tutto...
Mario Lavezzi: un viaggio di musica e parole
lavezzidi Francesca Bellola

Definire la sua attività è riduttivo, è - infatti - compositore,...

Leggi tutto...

Andrea Pellicani: Design, Arte e Sostenibilità

a cura di Francesca Bellola
Il design ha a che fare non solo con l'essere umano, ma con le sensazioni e le emozioni che rendono affascinante e seducente un progetto nella sua interezza. Le firme più autorevoli degli studi milanesi hanno conquistato il mondo grazie anche all'estetica, all'eleganza, alle forme assertive e alla giusta dose di passione ed alchimia nella scelta della qualità dei materiali. Andrea Pellicani, designer, progettista d'interni, nonché artista a tutto tondo si esprime pienamente in questo target innovativo e internazionale,

Leggi tutto...

Arturo Bosetti: la profondità della luce

a cura di Francesca Bellola
«Io non provo orgoglio per tutto ciò che come poeta ho prodotto [...] Sono invece orgoglioso del fatto che, nel mio secolo, sono stato l'unico che ha visto chiaro in questa difficile scienza del colore, e sono cosciente di essere superiore a molti saggi». Questa considerazione di Goethe, deriva dal suo saggio “La teoria dei colori” pubblicato nel 1910.

Arturo Bosetti, eclettico artista, con un passato di docente di Disegno e Storia dell'Arte, nonché restauratore, ha colto sin dagli inizi della sua carriera, l'importanza della luce dalla quale scaturiscono i colori.


Leggi tutto...

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Chiese e dimore antiche

di Stefano Pariani
Ci siamo già occupati sulle pagine di questa rivista di chiese milanesi abbandonate o lasciate all'incuria dei tempi e si auspicava per [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani
La storia dell'Ospedale Fatebenefratelli di Milano è fortemente legata a quella della sua città e affonda le radici nel Cinquecento, [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

BELLATORES TRAILER - Teatro Aleph