GTranslate

 

Roberto Boccaccino Storie Note Una raccolta di testi, immagini e superpoteri

Storie Note è una raccolta di testi e di immagini, racconti brevi e piccole narrazioni composte tra il 2010 e oggi. Sono il frutto dell’immaginazione e delle vicende di chi ha sempre lavorato con la fotografia, pensandola, producendola e, soprattutto, vivendo tutto quello che c’è fuori l’inquadratura. Il libro è stato interamente pensato, realizzato e prodotto dall’autore.  www.robertoboccaccino.it

Storie Note è acquistabile online o in punti vendita selezionati. È tutto scritto qui, dettagliatamente: https://bit.ly/IstruzioniStorieNote Ci sono diversi modi, la maggior parte dei quali molto validi, per mettere insieme storie nate indipendentemente le une dalle altre. Questo libro non ne prende in considerazione nemmeno uno e decide di basarsi interamente su un pretesto. Quando si diventa padri, soprattutto se lo si diventa due volte in un anno, si è costantemente rimbambiti da nuove felicità, e si rischia di dimenticare velocemente il mondo che c'era prima. Il che è un problema, perchè il mondo che c’era prima è molto figo e molto importante: è proprio quello in cui siamo cresciuti, ci siamo formati, ci siamo sentiti onnipotenti e fragili, e in cui addirittura ci siamo decisi a diventare genitori. È come un supereroe che si dimentica di avere un’altra identità, e senza quella chi lo salva il mondo? Quel mondo di prima, composto principalmente da immaginazione e spensieratezza, fatto di racconti, di episodi, di messe in scena, di dialoghi e in generale di vicende probabili e mai necessariamente reali. In questo libro abitano storie che vivono a margine della nostra quotidianità. E proprio il margine costituisce il metodo con cui i vari contenuti vengono tenuti insieme: ognuno è una nota richiamata da un unico testo in apertura. I vari brani - quasi tutti prodotti e diffusi in maniera sparsa e discontinua negli ultimi anni - condividono così un ruolo, una posizione, diventando un unico arcipelago che custodisce e propone una piccola visione del mondo. 12x17cm 96 pagine Prima edizione 250 copie Dicembre 2018, Palermo --- Roberto Boccaccino lavora soprattutto con l'immagine e la fotografia. Nonostante questo è una brava persona. I suoi lavori sono stati premiati e diffusi a livello internazionale, principalmente in Europa e Nord America. Scrive da quando ha sei anni. Ha scritto per quaderni, bloc-notes, cartoline, blog, piattaforme online, mostre, pizzini, progetti fotografici, liste varie, piccoli editori. Malgrado la sua quasi trentennale esperienza, non ha mai pensato di farne una professione. Questo è il suo primo libro. Vive a Palermo da abbastanza anni per chiamarla casa, ma non così tanti da sentirsi palermitano. E comunque alla fine, principalmente, è il padre di Samuele e di Nina. E l'innamorato di Antonella.

Pin It

Le interviste del Direttore

“Baci rubati, Covid 19”, l'arte di Galliani
A cura di Francesca Bellola

Il pittore di fama internazionale si racconta: l'infanzia,...

Leggi tutto...
Luca Pignatelli: «Sempre di corsa, non sappiamo più cos'è l'attesa»
di Francesca Bellola

L'artista: nei miei dipinti c'è lo scorrere del tempo. In queste giornate...


Leggi tutto...
Carta: la vera magia, realizzare i sogni

L'illusionista conosciuto a livello internazionale: «Dopo Ghost sto lavorando agli effetti...


Leggi tutto...
Arnaldo Pomodoro: la mia vita fra Milano, bar Giamaica e Usa

pomodorodi Francesca Bellola

«Ho capito ben presto che la strada della pittura non mi era congeniale,...


Leggi tutto...
Ugo Nespolo, «fuori dal coro» innamorato di Milano

nespolo

 di Francesca Bellola

 Le riflessioni dell'artista dopo che Palazzo Reale gli ha dedicato una...


Leggi tutto...
Giovanni Allevi: «Quando facevo il cameriere alla Scala...»

allevi

di Francesca Bellola

Talentuoso e brillante, empatico e carismatico. Giovanni Allevi, uno dei...


Leggi tutto...
Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it

Francesca Bellola Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it, di cui ha diretto...


Leggi tutto...
Michelangelo Pistoletto: «La mia Mela in Centrale opera aperta al mondo»

pistolettodi Francesca Bellola,

Recentemente la "Mela Reintegrata" è installata definitivamente nella...


Leggi tutto...
Il mondo come lo vorrei Il fotografo Giovanni Gastel tra esordi teatrali e poesia

gastel

di Francesca Bellola

«Da zio Luchino Visconti ho imparato il metodo»

Ha ritratto le donne più...


Leggi tutto...
Mario Lavezzi: un viaggio di musica e parole
lavezzidi Francesca Bellola

Definire la sua attività è riduttivo, è - infatti - compositore,...

Leggi tutto...

Andrea Pellicani: Design, Arte e Sostenibilità

a cura di Francesca Bellola
Il design ha a che fare non solo con l'essere umano, ma con le sensazioni e le emozioni che rendono affascinante e seducente un progetto nella sua interezza. Le firme più autorevoli degli studi milanesi hanno conquistato il mondo grazie anche all'estetica, all'eleganza, alle forme assertive e alla giusta dose di passione ed alchimia nella scelta della qualità dei materiali. Andrea Pellicani, designer, progettista d'interni, nonché artista a tutto tondo si esprime pienamente in questo target innovativo e internazionale,

Leggi tutto...

Arturo Bosetti: la profondità della luce

a cura di Francesca Bellola
«Io non provo orgoglio per tutto ciò che come poeta ho prodotto [...] Sono invece orgoglioso del fatto che, nel mio secolo, sono stato l'unico che ha visto chiaro in questa difficile scienza del colore, e sono cosciente di essere superiore a molti saggi». Questa considerazione di Goethe, deriva dal suo saggio “La teoria dei colori” pubblicato nel 1910.

Arturo Bosetti, eclettico artista, con un passato di docente di Disegno e Storia dell'Arte, nonché restauratore, ha colto sin dagli inizi della sua carriera, l'importanza della luce dalla quale scaturiscono i colori.


Leggi tutto...

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

BELLATORES TRAILER - Teatro Aleph