GTranslate

 

Everyday Uniqueness, Il progetto fotografico di Paolo Pellegrin

IQOS @ MIA PHOTO FAIR 2019 Everyday Uniqueness
Il progetto fotografico di Paolo Pellegrin, ideato appositamente per IQOS
da venerdì 22 marzo a lunedì 25 marzo 2019 IQOS Embassy Milano
Foro Buonaparte 50

Everyday Uniqueness, Carolina Sansoni, ph Paolo Pellegrin

Nella cornice del Fuorisalone di MIA Photo Fair 2019, la fiera internazionale dedicata alla fotografia d’arte, l’IQOS Embassy di Milano presenta in anteprima, dal 22 al 25 marzo 2019, Everyday Uniqueness, il progetto fotografico di Paolo Pellegrin (1964), tra i fotografi più apprezzati a livello internazionale.
La serie di 13 scatti, tra ritratti e still life pensata realizzata per IQOS, il prodotto smoke free, ultimo ritrovato della tecnologia di Philip Morris International che scalda stick di tabacco appositamente progettati, evitando così la combustione.


Everyday Uniqueness, Dispositivo IQOS, ph Paolo Pellegrin

Il progetto, attraverso la magia della fotografia, racconta visivamente il concetto di unicità. Essere unici nel proprio genere significa infatti emergeredistinguersi dalla massagenerando un cambiamento positivo
Nelle sue immagini, infatti, Pellegrin dimostra una capacità unica nel catturare il potere della creatività, motore in grado di trasformare l’ordinario in straordinario, celebrando la bellezza e rendendo la vita di tutti i giorni unica.  


Everyday Uniqueness, Fulvietto Pierangelini, ph Paolo Pellegrin

"Attraverso la fotografia cerco sempre di creare un rapporto con l’altro. Un altro dal quale spesso mi dividono delle distanze geografiche, linguistiche, culturali. Cerco costantemente di dare valore alla specificità delle persone portandola al centro del mio universo al momento dello scatto. In questa opera di valorizzazione della specificità dell’altro trovo una consonanza con IQOS, che è stato capace di cogliere il desiderio di cambiamento delle persone”. Afferma Paolo Pellegrin

Everyday Uniqueness, IQOS Embassy Milano

Protagonisti di Everyday Uniqueness sono cinque volti noti appartenenti al mondo dell’arte, della moda e del food, ritratti nei luoghi che più li rappresentano. Flavio Del Monte, direttore delle relazioni istituzionali della Galleria Massimo De Carlo, una delle più importanti gallerie d'arte contemporanea al mondo; Mariuccia Casadio, Art Consultant di Vogue Italia e personalità di spicco nel mondo dell’arte e della moda; Carolina Sansoni, co-founder di Denoise Design, una piattaforma che connette le giovani menti creative del mondo della moda; Riccardo Di Giacinto, chef stellato Michelin, proprietario, insieme alla moglie, del ristorante All’Oro di Roma; Fulvietto Pierangelini, proprietario del noto ristorante Bucaniere figlio del famoso chef Fulvio Pierangelini.


Everyday Uniqueness, IQOS Embassy Milano

In questo progetto il fotografo conferma, da un lato, la sua chiara visione da fotografo, capace di catturare la poliedricità dell’essere umano, e, dall’altro, la sua peculiare intensità visiva data da una fascinazione unica per i contrasti, le ombre, i tagli trasversali di luce. 
La collaborazione tra IQOS e Paolo Pellegrin dimostra ancora una volta il forte legame con la fotografia contemporanea e l’attitudine a sostenere i progetti più originali e all’avanguardia, collaborando con personalità di spicco, dallo stile inconfondibile e veri e propri game-changer del mondo dell’arte, e in questo caso della fotografia, che sono stati capaci di segnare una svolta radicale nell’ambito della propria disciplina.


AFTER MIA PARTY
Gli scatti realizzati dal celebre fotografo Pellegrin saranno presentati in anteprima, alla presenza dell’artista, durante l’evento di apertura di Mia Photo Fair che si terrà presso l’IQOS Embassy di Milano-spazio dove l’anima e i valori di IQOS prendono vita.
Evento su invito: 22 marzo 2019, ore 21.00
Pin It

Le interviste del Direttore

Luca Pignatelli: «Sempre di corsa, non sappiamo più cos'è l'attesa»
di Francesca Bellola

L'artista: nei miei dipinti c'è lo scorrere del tempo. In queste giornate...


Leggi tutto...
Carta: la vera magia, realizzare i sogni

L'illusionista conosciuto a livello internazionale: «Dopo Ghost sto lavorando agli effetti...


Leggi tutto...
Arnaldo Pomodoro: la mia vita fra Milano, bar Giamaica e Usa

pomodorodi Francesca Bellola

«Ho capito ben presto che la strada della pittura non mi era congeniale,...


Leggi tutto...
Ugo Nespolo, «fuori dal coro» innamorato di Milano

nespolo

 di Francesca Bellola

 Le riflessioni dell'artista dopo che Palazzo Reale gli ha dedicato una...


Leggi tutto...
Giovanni Allevi: «Quando facevo il cameriere alla Scala...»

allevi

di Francesca Bellola

Talentuoso e brillante, empatico e carismatico. Giovanni Allevi, uno dei...


Leggi tutto...
Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it

Francesca Bellola Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it, di cui ha diretto...


Leggi tutto...
Michelangelo Pistoletto: «La mia Mela in Centrale opera aperta al mondo»

pistolettodi Francesca Bellola,

Recentemente la "Mela Reintegrata" è installata definitivamente nella...


Leggi tutto...
Il mondo come lo vorrei Il fotografo Giovanni Gastel tra esordi teatrali e poesia

gastel

di Francesca Bellola

«Da zio Luchino Visconti ho imparato il metodo»

Ha ritratto le donne più...


Leggi tutto...
Mario Lavezzi: un viaggio di musica e parole
lavezzidi Francesca Bellola

Definire la sua attività è riduttivo, è - infatti - compositore,...

Leggi tutto...

Andrea Pellicani: Design, Arte e Sostenibilità

a cura di Francesca Bellola
Il design ha a che fare non solo con l'essere umano, ma con le sensazioni e le emozioni che rendono affascinante e seducente un progetto nella sua interezza. Le firme più autorevoli degli studi milanesi hanno conquistato il mondo grazie anche all'estetica, all'eleganza, alle forme assertive e alla giusta dose di passione ed alchimia nella scelta della qualità dei materiali. Andrea Pellicani, designer, progettista d'interni, nonché artista a tutto tondo si esprime pienamente in questo target innovativo e internazionale,

Leggi tutto...

Arturo Bosetti: la profondità della luce

a cura di Francesca Bellola
«Io non provo orgoglio per tutto ciò che come poeta ho prodotto [...] Sono invece orgoglioso del fatto che, nel mio secolo, sono stato l'unico che ha visto chiaro in questa difficile scienza del colore, e sono cosciente di essere superiore a molti saggi». Questa considerazione di Goethe, deriva dal suo saggio “La teoria dei colori” pubblicato nel 1910.

Arturo Bosetti, eclettico artista, con un passato di docente di Disegno e Storia dell'Arte, nonché restauratore, ha colto sin dagli inizi della sua carriera, l'importanza della luce dalla quale scaturiscono i colori.


Leggi tutto...

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Chiese e dimore antiche

di Stefano Pariani
Ci siamo già occupati sulle pagine di questa rivista di chiese milanesi abbandonate o lasciate all'incuria dei tempi e si auspicava per [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani
La storia dell'Ospedale Fatebenefratelli di Milano è fortemente legata a quella della sua città e affonda le radici nel Cinquecento, [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

BELLATORES TRAILER - Teatro Aleph