Schermata 2018-12-04 a 16.20.38

Martedì 11 dicembre alle 18.30 al Museo della Permanente a Milano (Via Turati 34),
dove fino al 27 gennaio è in corso la spettacolare mostra immersiva Caravaggio Oltre la tela, si terrà una lezione del docente e storico dell'arte STEFANO ZUFFI, autore del volume NEL SEGNO DI CARAVAGGIO edito da Skira.

Leggi tutto: Alla Permanente a Milano Nel segno di Caravaggio. Una lezione di Stefano Zuffi

 Archimede il bambino di Siracusa”, il libro scritto da Stefano Romita per il museo Leonardo da Vinci e Archimede di Siracusa, è stato presentato in anteprima alla fiera di Roma, nell’ambito di Rome Museum Exhibition [RO.ME.].

La prima edizione della manifestazione sui musei, sui luoghi e sulle destinazioni culturali - a cui ha partecipato il museo siracusano assieme a quello internazionale delle macchine di Leonardo da Vinci Firenze di Gabriele Niccolai - si è rivelata una straordinaria opportunità di scambio e confronto con altri addetti ai lavori e con un pubblico di appassionati dei due geni, Archimede e Leonardo, e più in generale della scienza e dell’arte. Ma la tre giorni romana, per il Museo Leonardo da Vinci e Archimede di Siracusa, ha rappresentato ancora una volta l’occasione per puntare i fari su Archimede, unanimamente  considerato il più grande matematico e scienziato di tutti i tempi ma forse non ancora troppo conosciuto.
Leggi tutto: “Archimede il bambino di Siracusa” presentato a Rome Museum Exhibition

Dal 6 dicembre all’11 gennaio la Fondazione Adolfo Pini presenta Donner à voir, la mostra di Luca Staccioli, uno dei due vincitori della Borsa di Studio Progetto Inedito 2018. Queste borse di studio, messe a disposizione dalla Fondazione, sono destinate a studenti delle accademie e delle università milanesi e a neolaureati under 35 con l’obiettivo di sostenere progetti inediti a vocazione multidisciplinare.
Luca Straccioli (1988) e Valentina Barbieri (1992) sono i vincitori cui è stata offerta quest’anno, l’opportunità di svolgere un’attività di ricerca presso enti nazionali e internazionali.
Leggi tutto: Donner à voir, la mostra di Luca Staccioli

Mostra a cura di Stefano Bosi e Enzo Savoia
In occasione del centenario dalla morte dell’'artista, Galleria Bottegantica propone, dal 25 gennaio al 16 marzo 2019, una attenta monografica di Angelo Morbelli (Alessandria, 1853 – Milano, 1919), protagonista della pittura italiana del secondo Ottocento e del Divisionismo, in modo peculiare.
L'’esposizione, curata da Stefano Bosi e Enzo Savoia, presenta una selezione di opere fondamentali, alcune mai prima esposte, atte a documentare l’evoluzione del percorso artistico di Morbelli e le sue tematiche di elezione.

“Nell’'opera di Morbelli - affermano i Curatori - dimensione realistica e dimensione simbolica parallelamente coesistono. La minuziosa insistenza realistica, mentre ci immerge in una precisa realtà, la esaspera, fa sì che ci appaia in una diversa luce, che le toglie credibilità nella dimensione del reale, la immobilizza, la fissa in emblema”.
Leggi tutto: Monografica di Angelo Morbelli a Milano presso la galleria Bottegantica

Il tema della maternità, in un momento nodale nell’arte italiana fra Otto e Novecento, è al centro della mostra L’'amore materno alle origini della pittura moderna, da Previati a Boccioni proposta dai Musei Civici di Verona negli spazi della Galleria d’Arte Moderna Achille Forti, dal 7 dicembre al 10 marzo 2019.
“La mostra, curata da Francesca Rossi e Aurora Scotti - dichiara l’assessore alla Cultura Francesca Briani –, è testimonianza dell'importante e proficua collaborazione tra i musei veronesi e i Musei Civici di Milano, il Mart di Rovereto e il Banco BPM. Inoltre, conferma l'impegno dell'amministrazione a sostenere iniziative culturali che si contraddistinguono per la rigorosa e puntuale attività di ricerca dedicata alle collezioni artistiche cittadine”.
Leggi tutto: L'amore materno alle origini della pittura moderna, da Previati a Boccioni

Omaggio a Carlo Fornara Autoritratti Collezione Poscio | Casa De Rodis 8 dicembre 2018 - 6 gennaio 2019 Image 20 autoritratti del maestro divisionista a cinquant’anni dalla sua scomparsa A cura di Annie-Paule Quinsac Dall'8 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019 Casa De Rodis a Domodossola (VB) ospita Omaggio a Carlo Fornara. Autoritratti a cinquant’anni dalla sua scomparsa (1871-1968). La mostra presenta undici autoritratti a olio, dai 17 ai 90 anni, già alle Gallerie Maspes Milano dal 12 al 29 settembre 2018, e si arricchisce di alcune fra le più interessanti opere su carta dell'artista, fra i maggiori interpreti dell’arte italiana della prima metà del XX secolo. L’iniziativa prosegue le celebrazioni dedicate al maestro vigezzino che culmineranno con la mostra in programma la prossima estate sempre nello spazio espositivo di Casa De Rodis a cura di Annie-Paule Quinsac.

Leggi tutto: Omaggio a Carlo Fornara Autoritratti Collezione Poscio

Mercoledì 5 dicembre, alle ore 21 la prima delle tre proiezioni del film “Blu” presso il Cinema Spazio Oberdan - Fondazione Cineteca -  di viale Vittorio Veneto angolo via Tadini – MM Porta Venezia. Le altre due proiezioni sono previste per le ore 22 e 22.30.
Proiettato in anteprima all'ultima Mostra del cinema di Venezia nella sezione Orizzonti, “Blu” racconta del viaggio notturno e sotterraneo all'interno della talpa Tbm (Tunnel boring machine) impegnata nella realizzazione delle gallerie di M4. Mercoledì sarà proiettato a Milano per la prima volta.
Leggi tutto: Film “Blu” presso il Cinema Spazio Oberdan

SAN PIETROBURGO MUSEO STATALE ERMITAGE Sala del Picchetto, Palazzo d' Inverno Al Museo Ermitage il grande omaggio all’artista simbolo del Rinascimento con la più ampia mostra mai realizzata su Piero della Francesca.Sarà interamente dedicata a Piero della Francesca (1412 – 1492), tra i capisaldi della pittura italiana del XV secolo, la mostra “Piero della Francesca. Monarca della pittura” che s’inaugura al Museo Statale Ermitage il prossimo 6 dicembre, in occasione dei festeggiamenti per il compleanno del museo fondato da Caterina II. Piero, con la sua pittura nobile e umile a un tempo, razionale e austera quanto lirica e poetica, può essere definito senza esagerazione l’artista simbolo del Primo Rinascimento, capace come fu di rivoluzionare la pittura del tempo, trasfondendo nelle sue opere complessi calcoli matematici e una personale visione del mondo.

Leggi tutto: Al Museo Ermitage il grande omaggio all’artista simbolo del Rinascimento con la più ampia mostra...

Milano, 4 dicembre 2018 -  Mercoledì 5 dicembre, in occasione dell’ottantesimo anniversario della fondazione della rivista “Corrente”, tre esposizioni in diversi luoghi della cultura milanese.
Negli spazi del Museo del Novecento il focus “Corrente 1938”  approfondisce le vicende degli artisti protagonisti degli anni di Corrente; a Casa Museo Boschi Di Stefano viene indagato il ruolo centrale del collezionismo dei coniugi Antonio e Marieda Boschi Di Stefano tra fine anni Trenta e inizi anni Quaranta, mentre alla Biblioteca Sormani la Fondazione Corrente ripropone la storica mostra fotografica e documentaria “Gli anni di Corrente” con cui nel 1978 inaugurò a Milano gli spazi di via Carlo Porta 5, da allora sede della Fondazione.
Leggi tutto: Rivista “Corrente”, tre esposizioni in diversi luoghi della cultura milanese

Curarte e Caffè Letterario presentano
Onirica - distorsioni 
Esposizioni + aperitivo + Burlesque + Musica live + Dj set
°°Ingresso Gratuito°°

Una distorsione è comunemente definita come una deformazione, uno stravolgimento della realtà, un'alterazione della stessa; in psicologia un bias cognitivo è un (pre)giudizio che non corrisponde necessariamente all'evidenza.
Le distorsioni che vi proponiamo sono storture, discostamenti, dove i canoni precisi vengono infranti, così da dare allo spettatore uno sguardo che rompe l'involucro della realtà in favore delle distorsioni che abbiamo dentro.
Leggi tutto: Distorsioni

Venerdì 30 novembre diventa un giorno speciale per una ristretta cerchia d’artisti. Questi ultimi vedranno premiato il loro percorso artistico con un riconoscimento dal sapore internazionale. Dove? Niente meno che al Salvador Dalì Museum in Florida (One Dalì Bvld, St. Petersbourg). L’International Art Prize Dalì è stato infatti attribuito qui a pittori, scultori, fotografi, ad artisti la cui strada è ormai consolidata e ad altri che ancora sono in ascesa e vanno per questo appoggiati.

Leggi tutto: Un premio internazionale, in Florida, nel nome di Dalì per i talenti di Spoleto Arte

Le belle sorprese non finiscono mai con Spoleto Arte, che prepara una festa per salutare un anno denso di emozioni e accogliere il nuovo assieme ai suoi artisti. E cosa meglio della mostra Capodanno ad Arte può accompagnare la chiusura e l’apertura di un momento così speciale? L’appuntamento da segnare sul calendario è fissato per le 18 di sabato 29 dicembre 2018, giorno del vernissage dell’esposizione che durerà fino al 26 gennaio 2019. Il luogo scelto per celebrare il momento è il prestigioso Piram Hotel di Roma (in via Giovanni Amendola 7), a pochi passi dalTeatro dell’Opera e dalla Basilica Santa Maria degli Angeli.
All’inaugurazione saranno presenti inoltre numerose personalità di spicco, tra cui Antonietta Di Vizia della RAI, l’artista José Dalí, figlio di Salvador Dalí, il prof. Alberto D’Atanasio, direttore del Premio Modigliani, l’attore Enio Drovandi, protagonista del film culto Amici miei, e l’organizzatore dell’evento, il presidente di Spoleto Arte Salvo Nugnes.

Leggi tutto: Capodanno nella capitale per chiudere un meraviglioso 2018 all’insegna di Spoleto Arte

GIGI BON è un'artista particolare, fuori dai canoni consueti del consumismo. La sua arte è anche storia: la sua storia personale, la storia di Venezia, la città dove vive e che rappresenta particolarmente bene,  senza trascurare la storia dell'arte che impregna e anima ciascuna delle sue personalissime creazioni.

Unico e esclusivo è anche lo studio-galleria, una vera e propria Bottega d’Arte, come era consuetudine nel Rinascimento.  Un luogo dove la nostra artista pensa, crea e riceve per illustrare ciascuna delle sue creature. Le sue opere sono una folla di animali, un bestiario fantastico, dove regna sovrano il Rhino,.
Leggi tutto: GIGI BON - Rhinoceros: Luxury’s Fragile Frontier

Dopo il tutto esaurito delle prime due serate, lunedì 10 dicembre alle ore 19.30, nella Giornata mondiale dei diritti umani, torna “Fuori Campo”, il format culturale realizzato da Croce Rossa Milano, con l’ultimo appuntamento della prima stagione dedicato proprio ai Diritti. Anche questo evento in programma a BASE Milano, gratuito e su registrazione, è patrocinato dal Comune di Milano e realizzato in collaborazione con il giornalista, film-maker e conduttore radiofonico Giampaolo Musumeci.
Leggi tutto: , torna “Fuori Campo”, il format culturale realizzato da Croce Rossa Milano

Giocattoli d’epoca in mostra al Museo Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide Cassano allo Ionio (Cosenza) Fino al 31 gennaio 2019 E’ stata inaugurata, con una sobria cerimonia, al Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide, la mostra Giocattoli d’epoca in mostra al Museo. L’esposizione permette di ammirare fino al 31 gennaio del 2019 straordinari giocattoli databili da fine Ottocento a metà anni ’50 del secolo scorso. L’iniziativa è stata illustrata con puntuali interventi da Anna Lucia Casolaro, responsabile dei Servizi Educativi che ha portato anche i saluti Adele Bonofiglio, direttore del Museo impossibilitata a presenziare all’evento e Gianluigi Trombetti, Ispettore onorario pei i Beni A.A.S. di Castrovillari e curatore della mostra.

Leggi tutto: Giocattoli d’epoca in mostra al Museo Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide Cassano allo...

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Chiese e dimore antiche

Genova: l'incanto di un presepe in marmo del '400

di Stefano Pariani
In periodi di festività come questo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Il fascino senza tempo dei Giardini della Guastalla

di Stefano Pariani  Nei giorni d'estate come questi, [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani Non di rado il termine “stupore” [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Correva l'anno 1487 quando, secondo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Simbolo dell'epoca comunale e della [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

C'è una fervida creatività che [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

L'immagine del treno e della sua [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

La storia di Milano – le pagine [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

galleria fotografica La chiamavano [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

redatto da Stefano Pariani: Appena fuori dall'abitato [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

galleria fotografica

Ci sono luoghi, a volte nemmeno [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto