GTranslate

 

Roma si prepara ad assegnare il Premio della Lupa

Grande attesa per lo storico appuntamento d’arte romano, giunto alla settima edizione, inaugurato quest’anno dal critico d’arte Daniele Radini Tedeschi

Torna l’ importante evento espositivo con la partecipazione di artisti nazionali e internazionali, omaggio alla tradizione e alla storia di Roma. Il prestigioso Premio della Lupa capitolina giunto alla VII edizione -concorso organizzato negli anni dall’Associazione Culturale La Rosa dei Venti- come da tradizione consolidata pone in essere un confronto tra artisti, senza preclusione di stili e di tecniche. L’esposizione delle opere avrà luogo presso la Galleria Medina in Roma sita nel centro della Capitale, in prossimità del Colosseo, precisamente in via Angelo Poliziano 32-34-36.

Il Premio, in continuità con le precedenti edizioni, si configura come una rilevante opportunità per avere visibilità nel mondo dell’arte contemporanea in particolare nel collezionismo e nel mercato.

L’inaugurazione è prevista per il giorno 7 Febbraio alle ore 18, in tale occasione il prestigioso riconoscimento sarà assegnato ai primi tre artisti classificati e tra questi il primo avrà anche accesso diretto alla rassegna “Esposizione Triennale di Arti Visive a Roma” evento internazionale programmato per la conclusione dell’anno 2020, tra le mostre italiane più̀ significative della Capitale.

L’esposizione delle opere ammesse al Premio della Lupa inizierà il 7 febbraio 2020 e terminerà il 13 febbraio 2020.

Ad inaugurare il vernissage del 7 febbraio l’autorevole presenza di Daniele Radini Tedeschi, critico d’arte e scrittore, curatore alla Biennale di Venezia e direttore dell’Atlante dell’Arte Contemporanea edito da De Agostini. 

Artisti partecipanti: Alessandra Di Francesco, Aristide Gattavecchia, Bernarda Visentini, Brigitta Bonaldo, Cinzia Bulone, Claudio Bandini, Costantina Bux, Daniela Arena, Daniele Pozzi, Dannie Praed, Debora Ferruzzi, Donato Divittorio, Fiamma Zagara, Francesco Bitonti, Gertrud Welz, Giuseppe Gianì, Giuseppe Varuzza, Giusy Lauriola, Ilaria Finetti, Ivana Barsciglié, Katiuscia Papaleo, Lucia Serafini, Luisa Grifoni, Maria Beatrice Coppi, Mario Pepe, Massimo Tanzi, Maurizio Carpanelli, Michele Petrocelli, Mirta Diminic, Paola Giordano, Paola Vitaggio, Paolo Braccini, Roberta Agostini, Rocco Iannelli, Silvana Landolfi, Stefano di Loreto, Sveva Altea, Tommaso Cazzella, Vito Sardano, Walter Marin, Wilhelm Senoner. 


Premio della Lupa VII edizione

Spazio Medina Roma, Via Angelo Poliziano 32-34-36, Roma

Periodo espositivo dal 7 al 13 Febbraio 2020

Apertura tutti i giorni 10:00/13:00-15:00/19:00; ingresso libero

Vernissage 7 Febbraio 2020 ore 18.00

Info [email protected]

Pin It

Viaggio nell'Arte

Le interviste del Direttore

“Baci rubati, Covid 19”, l'arte di Galliani
A cura di Francesca Bellola

Il pittore di fama internazionale si racconta: l'infanzia,...

Read more ...
Luca Pignatelli: «Sempre di corsa, non sappiamo più cos'è l'attesa»
di Francesca Bellola

L'artista: nei miei dipinti c'è lo scorrere del tempo. In queste giornate...


Read more ...
Carta: la vera magia, realizzare i sogni

L'illusionista conosciuto a livello internazionale: «Dopo Ghost sto lavorando agli effetti...


Read more ...
Arnaldo Pomodoro: la mia vita fra Milano, bar Giamaica e Usa

pomodorodi Francesca Bellola

«Ho capito ben presto che la strada della pittura non mi era congeniale,...


Read more ...
Ugo Nespolo, «fuori dal coro» innamorato di Milano

nespolo

 di Francesca Bellola

 Le riflessioni dell'artista dopo che Palazzo Reale gli ha dedicato una...


Read more ...
Giovanni Allevi: «Quando facevo il cameriere alla Scala...»

allevi

di Francesca Bellola

Talentuoso e brillante, empatico e carismatico. Giovanni Allevi, uno dei...


Read more ...
Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it

Francesca Bellola Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it, di cui ha diretto...


Read more ...
Michelangelo Pistoletto: «La mia Mela in Centrale opera aperta al mondo»

pistolettodi Francesca Bellola,

Recentemente la "Mela Reintegrata" è installata definitivamente nella...


Read more ...
Il mondo come lo vorrei Il fotografo Giovanni Gastel tra esordi teatrali e poesia

gastel

di Francesca Bellola

«Da zio Luchino Visconti ho imparato il metodo»

Ha ritratto le donne più...


Read more ...
Mario Lavezzi: un viaggio di musica e parole
lavezzidi Francesca Bellola

Definire la sua attività è riduttivo, è - infatti - compositore,...

Read more ...

Arturo Bosetti: la profondità della luce

a cura di Francesca Bellola
«Io non provo orgoglio per tutto ciò che come poeta ho prodotto [...] Sono invece orgoglioso del fatto che, nel mio secolo, sono stato l'unico che ha visto chiaro in questa difficile scienza del colore, e sono cosciente di essere superiore a molti saggi». Questa considerazione di Goethe, deriva dal suo saggio “La teoria dei colori” pubblicato nel 1910.

Arturo Bosetti, eclettico artista, con un passato di docente di Disegno e Storia dell'Arte, nonché restauratore, ha colto sin dagli inizi della sua carriera, l'importanza della luce dalla quale scaturiscono i colori.


Read more ...

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Remember Me

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

BELLATORES TRAILER - Teatro Aleph