GTranslate

 

La bellezza del vento. Eolico e paesaggio nella sfida della transizione energetica

CIVITA ANEV ED ERG  LANCIANO IL CONCORSO PER GIOVANI FOTOGRAFI E VIDEOMAKER

Associazione Civita e ANEV (Associazione Nazionale Energia del Vento) con il supporto di ERG,
primario operatore Europeo delle rinnovabili, primo produttore eolico in Italia, promuovono il concorso per
fotografia e brevi video intitolato “La bellezza del vento. Eolico e paesaggio nella sfida della
transizione energetica” rivolto a giovani fotografi e videomaker professionisti e amatoriali.


Obiettivo dell’iniziativa è raccontare attraverso immagini e video come l’eolico si sia inserito nel tempo
all’interno del nostro territorio, conciliandosi con la bellezza dei paesaggi italiani, diventandone parte
integrante e facendosi altresì portatore di importanti messaggi legati alla salvaguardia dell’ambiente e del
Pianeta Terra. Eolico dunque come elemento caratteristico del paesaggio e simbolo di transizione
energetica legata ad obiettivi di decarbonizzazione dell’economia in contrasto ai cambiamenti climatici.
Oggetto del Concorso è l’identificazione di canoni ed esempi in cui il connubio tra tecnologia eolica
e natura è in grado di esprimere armonia e bellezza; in particolare le immagini fotografiche e i brevi
video dovranno raccontare i casi in cui le installazioni di aerogeneratori (detti in gergo “pale
eoliche”) sul territorio nazionale trovano una propria integrazione ambientale e paesaggistica,
valorizzando i territori che li ospitano, anche nella loro vocazione attrattiva e turistica.
La partecipazione al Concorso è libera e gratuita, ed è rivolta a fotografi e videomaker professionisti
ed amatoriali, di età compresa tra i 18 e i 35 anni (compiuti). Una Giuria qualificata di esperti –
composta da Antonella Clerici, conduttrice televisiva, Cristina Tullio, Presidente AIAPP-Associazione
Italiana Architettura del Paesaggio, Denis Curti, Direttore artistico Casa dei TRE OCI di Venezia,
Fabrizio Ardito, giornalista e fotografo e Lucia Pappalardo, Vice Presidente dell’Associazione
Nazionale Filmaker e Videomaker Italiani – valuterà il materiale pervenuto e selezionerà le 3 fotografie
e i 3 brevi video vincitori.
In palio, per ciascuna delle due categorie, una bicicletta elettrica (1° Premio), un monopattino
elettrico (2° Premio) ed un Solar Backpack (3° Premio).

I contributi vincitori inoltre, insieme ad una selezione dei migliori tra quelli partecipanti, saranno poi
oggetto di una pubblicazione digitale edita da Marsilio Editori.
Ciascun concorrente potrà candidarsi solo ad una delle due categorie previste dal Concorso,
inviando una fotografia (a colori o in b/n, in formato jpg 300 dpi, in risoluzione massima di 2MB)
oppure un breve video (durata max 3 min., in formato MP4) via email a [email protected] , a
partire dal 5 ottobre, data del lancio dell’iniziativa, fino al prossimo 5 novembre incluso, e indicando
nell’oggetto la dicitura “Concorso ‘La bellezza del vento’ ”.
In linea con le nuove sfide che, anche nell’evoluzione del nostro paesaggio, la transizione verso
un’economia decarbonizzata ci spinge ad affrontare, l’iniziativa sostiene l’importanza di rafforzare
quel legame sinergico tra ambiente, energia e territorio ad oggi indispensabile per una crescita
sostenibile, nella consapevolezza che il paesaggio costituisce il contesto in cui i cittadini vivono
e, pertanto, va tutelato e valorizzato.

Il Bando di Concorso è disponibile su www.erg.eu , www.civita.it , www.anev.org
Per la localizzazione dei parchi eolici si veda il database nazionale GSE-Gestore di Servizi
Energetici

Per ulteriori informazioni:
Ufficio stampa Associazione Civita
Rachele Mannocchi, tel. +39 06 692050307; mob. +39 3498470454
e-mail [email protected]

Ufficio stampa ANEV-Associazione Nazionale Energia del Vento
Silvia Martone, tel. +39 06 42014701; mob. +39 3404856200
e-mail [email protected]

Pin It

Le interviste del Direttore

“Baci rubati, Covid 19”, l'arte di Galliani
A cura di Francesca Bellola

Il pittore di fama internazionale si racconta: l'infanzia,...

Leggi tutto...
Luca Pignatelli: «Sempre di corsa, non sappiamo più cos'è l'attesa»
di Francesca Bellola

L'artista: nei miei dipinti c'è lo scorrere del tempo. In queste giornate...


Leggi tutto...
Carta: la vera magia, realizzare i sogni

L'illusionista conosciuto a livello internazionale: «Dopo Ghost sto lavorando agli effetti...


Leggi tutto...
Arnaldo Pomodoro: la mia vita fra Milano, bar Giamaica e Usa

pomodorodi Francesca Bellola

«Ho capito ben presto che la strada della pittura non mi era congeniale,...


Leggi tutto...
Ugo Nespolo, «fuori dal coro» innamorato di Milano

nespolo

 di Francesca Bellola

 Le riflessioni dell'artista dopo che Palazzo Reale gli ha dedicato una...


Leggi tutto...
Giovanni Allevi: «Quando facevo il cameriere alla Scala...»

allevi

di Francesca Bellola

Talentuoso e brillante, empatico e carismatico. Giovanni Allevi, uno dei...


Leggi tutto...
Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it

Francesca Bellola Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it, di cui ha diretto...


Leggi tutto...
Michelangelo Pistoletto: «La mia Mela in Centrale opera aperta al mondo»

pistolettodi Francesca Bellola,

Recentemente la "Mela Reintegrata" è installata definitivamente nella...


Leggi tutto...
Il mondo come lo vorrei Il fotografo Giovanni Gastel tra esordi teatrali e poesia

gastel

di Francesca Bellola

«Da zio Luchino Visconti ho imparato il metodo»

Ha ritratto le donne più...


Leggi tutto...
Mario Lavezzi: un viaggio di musica e parole
lavezzidi Francesca Bellola

Definire la sua attività è riduttivo, è - infatti - compositore,...

Leggi tutto...

Andrea Pellicani: Design, Arte e Sostenibilità

a cura di Francesca Bellola
Il design ha a che fare non solo con l'essere umano, ma con le sensazioni e le emozioni che rendono affascinante e seducente un progetto nella sua interezza. Le firme più autorevoli degli studi milanesi hanno conquistato il mondo grazie anche all'estetica, all'eleganza, alle forme assertive e alla giusta dose di passione ed alchimia nella scelta della qualità dei materiali. Andrea Pellicani, designer, progettista d'interni, nonché artista a tutto tondo si esprime pienamente in questo target innovativo e internazionale,

Leggi tutto...

Arturo Bosetti: la profondità della luce

a cura di Francesca Bellola
«Io non provo orgoglio per tutto ciò che come poeta ho prodotto [...] Sono invece orgoglioso del fatto che, nel mio secolo, sono stato l'unico che ha visto chiaro in questa difficile scienza del colore, e sono cosciente di essere superiore a molti saggi». Questa considerazione di Goethe, deriva dal suo saggio “La teoria dei colori” pubblicato nel 1910.

Arturo Bosetti, eclettico artista, con un passato di docente di Disegno e Storia dell'Arte, nonché restauratore, ha colto sin dagli inizi della sua carriera, l'importanza della luce dalla quale scaturiscono i colori.


Leggi tutto...

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

BELLATORES TRAILER - Teatro Aleph