Torna a Milano Photofestival

artisti costruttori di pace
Chiusura 30/06/2019
Dal 17 aprile al 30 giugno 2019 Milano ospita la 14ª edizione di Photofestival, la più ricca e importante rassegna dedicata alla fotografia d’autore che per due mesi e mezzo porterà la fotografia in tutta la città Metropolitana coinvolgendo le principali gallerie d’arte e musei ma anche molti spazi espositivi non istituzionali, attraverso un circuito articolato di mostre affiancate da un significativo calendario di eventi.
Sedi varie
Inaugurazione 17/04/2019
Sedi varie 30/06/2019
Dal 17 aprile al 30 giugno 2019 Milano ospita la 14ª edizione di Photofestival, la più ricca e importante rassegna dedicata alla fotografia d’autore che per due mesi e mezzo porterà la fotografia in tutta la città Metropolitana coinvolgendo le principali gallerie d’arte e musei ma anche molti spazi espositivi non istituzionali, attraverso un circuito articolato di mostre affiancate da un significativo calendario di eventi.

Se il capoluogo lombardo è sempre più attrattivo sul fronte internazionale è anche grazie alla ricchezza delle proposte culturali e in questo ambito Photofestival si è conquistato uno spazio di primo piano, frutto dello sforzo collettivo di autori, galleristi e operatori culturali che lavorano per diffondere la cultura dell’immagine.

Confermata la formula dell’evento che, sotto l’autorevole direzione artistica di Roberto Mutti, prevede da una parte la raccolta delle proposte dei galleristi e degli operatori che aderiscono al circuito, dall’altra la promozione e l’organizzazione in prima persona di una serie di iniziative, con un’offerta quasi interamente gratuita che accosta artisti affermati, fotografi professionisti ed autori emergenti.

Da segnalare nell’edizione 2019:

Un diffusione sempre più ampia sul territorio
Il percorso di Photofestival attraversa capillarmente tutta Milano dal centro alle periferie e all’hinterland, in una rete diffusa di sedi - oltre 120 - che include gallerie storiche e di recente apertura, musei, show-room, spazi espositivi pubblici e privati, e che ha un punto di forza nelle biblioteche e nei Palazzi della Fotografia di Confcommercio Milano (Palazzo Bovara e Palazzo Castiglioni).
Novità di questa edizione è la collaborazione con Pavia dove è previsto un vero e proprio festival satellite con 15 mostre fotografiche.

Il programma espositivo della manifestazione quest’anno può contare su ben 177 mostre, con appuntamenti di grande qualità, sicuro fascino ed estrema varietà che spaziano tra la proposta di esposizioni personali e collettive sia di fotografi di fama che di talenti emergenti.
Tra i grandi nomi presenti: Don McCullin, Fosco Maraini, Gian Paolo Barbieri, Oliviero Toscani, Gian Butturini, Bob Krieger, Vincenzo Castella, Giuliana Traverso, Christopher Broadbent. Un autore al quale Photofestival guarda con attenzione è Trevor Cole, che espone per la prima volta in Italia.

Per il programma completo delle mostre: http://www.milanophotofestival.it/mostre/
Foto: Bert Stern, Marilyn Monroe. Crucifix 2, 1962
 
Torna a Milano PhotofestivalPartecipa al gruppo facebook OK ARTE - Artisti Costruttori di Pace
 
Pin It

Iscriviti al Concorso Cattedrali

Certamen internazionale letterario ed artistico sulle Grandi Cattedrali d'Occidente

CertamenData l'emergenza storica che stiamo vivendo la rivista Ok Arte su idea del direttore artistico Melinda Miceli organizza un concorso internazionale letterario ed artistico allo scopo
di conservare la memoria e rinverdire il fasto e l'antico splendore di queste Opere Divine, veri e propri libri di pietra.
Rivisitazioni letterarie dell'arte sacra, gotica, romanica, barocca delle grandi cattedrali delle città saranno vagliate da una selezionatissima giuria di esperti in grado di selezionare anche componimenti esoterici e ricercati.
La partecipazione è gratuita e si può scegliere di partecipare in concorso o fuori concorso


Leggi tutto...

Manifesto del Certamen: Omaggio a Notre Dame

Poesia "Omaggio a Notre Dame" - Manifesto del Certamen della Scrittrice e Critico d'arte Melinda Miceli in visita a Parigi
Melinda Micelinotredame








Omaggio a Notre Dame
 
 Il cielo scarlatto piangeva grigiore
stanotte terso geme mentre spera.
Luna nera s'eleva tra le fiamme
iniquo inferno poggiato
sul libro di pietra dell'Universo
 si fa reliquia disegnato
d'un insonne tormento.
Non è piu' il nostro tempo
e tu non sarai mai piu' loro.
Riparati diafana dentro di me,
 ti nascondo come cristallo segreto.
Piove anche dai tuoi occhi verdi
mentre la tua bocca silenziosa
 m'implora violata e orfana.
Sento la tua anima muta
gridare senza posa...
fino a entrarmi nella pelle
ma tu invero taci...
Sei solo la mia immagine
 riflessa in uno specchio...
d'un tratto primordio zodiacale
 trapassi come la Fenice e risorgi.

Melinda Miceli Critico d'Arte

Cattedrali d'occidente

Le cattedrali in Europa (fonte Wikipedia)


Leggi tutto...
Commento del Dr. Martino Sgalambro alla poesia "Omaggio a Notre Dame" della Dott.ssa Melinda Miceli Critico d'Arte

Come il Caravaggio fuggito da Malta e recatosi a Siracusa per titolare l'orecchio di Dionisio, così la Nostra grande Scrittrice  Melinda Miceli, dopo il nefasto incendio, si reca in Francia per dedicare reportage, poesia e Concorso artistico alla Cattedrale di Notre Dame. Idea originale declinata da Suo personale  principio etico come solo gli Scrittori Veri possono concepire.
Melinda Miceli Scrittrice e Critico d'arte descrive come il disastro di Notre Dame come  giornalista quasi...distante, ma Lei ha sempre avuto grande lirismo e rimandi colti, dunque s'apre la porta della sua sensibilità da aedo d'arte e si fa strada il linguaggio da iniziato che riluce di fasto su ogni tema e onora la Sicilia d'avere il Suo emblema nella Scrittrice che ne è il vanto. Descrive l'energia del parallelo dove sorge la Cattedrale di Notre Dame e ne evoca la presenza e l'assenza dell'interno eroso dalle fiamme e della guglia. Personifica la stessa cattedrale in un essere umano a cui il Diavolo aveva rubato l'anima ed in preda al suo vuoto rimembrava l'infinito fasto e gli onori di cui era stata colmata.


Leggi tutto...
Sarno città festival patrocina il Certamen sulle Cattedrali Sarno 2000 Melinda MiceliSarno citta' festival
L'etica professionale della dott. Melinda Miceli mi ispira nuove creatività. La sua presenza da direttore artistico del Premio Nazionale Popolarità / Sarno Città Festival, darà lustro all'Evento. Siamo orgogliosi di patrocinare il Certamen sulle Cattedrali indetto dal grande Critico d'arte Melinda Miceli Direttore Artistico di Ok arte Milano e Critico Enciclopedia d'arte Italiana.
Omaggio a Notre Dame, il commento del Dr. Pino Ravagna alla Poesia del critico d'arte Melinda Micelichiesa internoI versi di Melinda Miceli Critico D'arte sono delicati, armoniosi nell'esprimere un sentimento quasi tangibile al lettore della poesia Omaggio a Notre Dame. Il reportage che sa non solo di notizia ma di magia è uno scritto alchemico che illumina di conoscenza artistica e sensibilizza sull'argomento cattedrali.
Credo che la grandezza della Scrittrice non sia subordinata espressamente a titoli, riconoscimenti, bravura, premi, ma nel caso di Melinda Miceli Critico D'arte, che possiede tutti questi requisiti ed è imprescindibile farne menzione, la grandezza è determinata dalla bellezza e profondita' del suo essere, dalla sua passione per l’Arte in genere.
Leggi tutto...
Reportage esclusivo su Notre Dame da Parigi a cura del Critico Melinda Micelinotre dameLa Scrittrice e Critico d'arte Melinda Miceli ha filmato e fotografato a Parigi nel quartiere di Marie la Cattedrale gotica di Notre Dame sventrata da un incendio nella navata centrale, che ha completamente distrutto tutto il Suo contenuto artistico. Le immagini immortalano la tristezza che trasmette la chiesa femmina per eccellenza, regina delle Cattedrali,  Nostra signora di Parigi collocata a 60 m dal punto zero parigino che attinge la sua storia di punto Mariano dell'antico culto della Dea madre e di Ishtar e poi Ishtarte. Melinda Miceli ha scritto e pubblicato 15 saggi da intenditore sulla Sicilia Orientale; 3000 articoli e reportage sui monumenti della Sicilia ma anche d'Europa e sui loro misteri artistici toccando argomenti che vanno dalle meridiane, ai bronzi di Riace, alle Cattedrali gotiche, romaniche e barocche per finire all'urbanistica e ai simboli dei dipinti anche del Caravaggio e per le sue pregevoli ricerche é stata colmata di onoroficenze e premi internazionali tra cui una laurea honoris causa dell'Universita' di Cantherbury per le sue ricerche medievali e insignita 3 volte del Premio donna siciliana dell'anno per la scrittura e la critica. 

Così si è espressa la scrittrice stendhaliana Melinda Miceli:"

Leggi tutto...
La grandiosità simbolica ed ermetica della Cattedrale di Notre Dame emblema sacro del Cristianesimo Occidentale. A cura di Melinda Miceli Critico d'arteNotre DameLa Cattedrale di Notre Dame fu eretta nell'estremità orientale dell'Île-de-la-Citè, sul sito dell'antico tempio pagano dedicato a Giove. La primitiva chiesa medievale sorse già nel IV sec. dedicata a Santo Stefano, il primo martire cristiano. La Regina delle Cattedrali, oggi in fiamme, custodisce da sempre la grande conoscenza, occultata ed impressa nella sua architettura attraverso la suggestione del suo linguaggio ermetico. Un libro di pietra figurato che nei portali, nelle vetrate, nelle statue è una rara silloge di simboli alchemici dai misteriosi significati mistici, religiosi, filosofici. Lo stupore degli eletti che da sempre la conoscono si abbina alla commozione del mondo intero che assiste alla distruzione di un emblema unico e sacro del mondo cristiano.
 Iniziato ed ermetista il Fulcanelli, autore de “Il mistero delle cattedrali”, scrive:
"Siete finalmente in possesso del “Tesoro dei Tesori”… Del resto, l’avete meritato giustamente con la vostra incrollabile fede nella Verità, la costanza degli sforzi profusi, la perseveranza nel sacrificio e, soprattutto, con le vostre Opere buone!
Leggi tutto...