GTranslate

 

In mostra: le immagini di Gerard Bruneau sull'eccellenza delle scienziate italiane

artisti costruttori di pace
Chiusura 30/06/2019
di Francesca Bellola
Il celebre fotografo francese Gerald Bruneau, autore eclettico e sensibile artista, racconta - attraverso i suoi scatti fotografici - i volti e le competenze di alcune delle più grandi scienziate italiane nella mostra “Una vita da scienziata – I volti del progetto #100esperte”.
via Saint Bon, 20 Milano mappa
Inaugurazione 15/01/2019
«Ho trovato grandi donne, anche quando piccole e fragili di aspetto, che hanno avuto la forza e la capacità di affermarsi e di conquistare spazi di rispetto, di responsabilità e direzione in un mondo così difficile, ancora fortemente androcentrico, diffidente, discriminante». Con queste parole, il celebre fotografo francese Gerald Bruneau, autore eclettico e sensibile artista, racconta - attraverso i suoi scatti fotografici - i volti e le competenze di alcune delle più grandi scienziate italiane nella mostra “Una vita da scienziata – I volti del progetto #100esperte”. Il progetto artistico, visitabile (ingresso libero) fino al 30 giugno presso il CDI - Centro Diagnostico Italiano di via Saint Bon a Milano, è ideato e curato da Fondazione Bracco per sensibilizzare e contribuire a superare i pregiudizi di molte attività soprattutto nell'ambito scientifico che, per parecchi anni, sono stati di dominio prettamente maschile.

Secondo i risultati nazionali del Global Media Monitoring Project 2015, nel campo dell'informazione la presenza degli uomini è preponderante con l'82%, mentre l'universo femminile è pressoché inesistente. Per raggiungere le pari opportunità, nel 2016 è nato il progetto “100 donne contro gli stereotipi” da un’idea dell’Osservatorio di Pavia e dell’Associazione Gi.U.Li.A. in collaborazione con Fondazione Bracco e con la Rappresentanza in Italia della Commissione Europea.
I dati non sono confortanti se pensiamo che, come ogni anno, lo scorso 11 febbraio si è celebrata la Giornata Mondiale delle donne e delle ragazze nella scienza, decretata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 2015.

Nel 2019, infatti, occorre sfatare il 'luogo comune' di chi sostiene che questi settori siano ancora riservati agli uomini, senza considerare le eccellenze tutte al femminile che si sono fatte strada con grande dedizione e perseveranza. Così astrofisiche, biologhe, chimiche, farmacologhe, matematiche, chirurghe, paleontologhe, informatiche etc., di altissimo livello, vengono ritratte da Bruneau, svelandoci l'accesso ad ambienti privati e a spazi di ricerca come laboratori, università e ambulatori per sconfiggere gli stereotipi ormai obsoleti.
La mostra è parte di un ciclo di esposizioni iniziato nel 2010 con l'obiettivo di offrire maggior benessere ai pazienti, offrendo loro un'esperienza culturale, creando così un connubio tra arte e luoghi di cura.
In questo modo, si può trasmettere la scienza in maniera diversa, facendola entrare nel quotidiano, quindi più accessibile, con ottimismo ed un sorriso, in maniera entusiasmante e divertente.

Foto: Barbara Caputo, Fisica, docente di Ingegneria informatica presso l’Università La Sapienza di Roma e ricercatrice all’IIT-Istituto Italiano di Tecnologia. Gerald Bruneau, ©Fondazione Bracco
 
In mostra: le immagini di Gerard Bruneau sull'eccellenza delle scienziate italianePartecipa al gruppo facebook OK ARTE - Artisti Costruttori di Pace
 
Pin It

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Carezza Violenta

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

Chiese e dimore antiche

Genova: l'incanto di un presepe in marmo del '400

di Stefano Pariani
In periodi di festività come questo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Il fascino senza tempo dei Giardini della Guastalla

di Stefano Pariani  Nei giorni d'estate come questi, [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani Non di rado il termine “stupore” [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Correva l'anno 1487 quando, secondo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Simbolo dell'epoca comunale e della [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

C'è una fervida creatività che [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

L'immagine del treno e della sua [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

La storia di Milano – le pagine [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

galleria fotografica La chiamavano [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

redatto da Stefano Pariani: Appena fuori dall'abitato [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

galleria fotografica

Ci sono luoghi, a volte nemmeno [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto