GTranslate

 

La XIV edizione di ..incostieraamalfitana.it nel Parco della Maiella

La XIV edizione di ..incostieraamalfitana.it nel Parco della Maiella. Gemellaggio con
la 49a edizione della Mostra dell’Artigianato Artistico Abruzzese a Guardiagrele
Il 22 Maggio 2020 la Festa del Libro in Mediterraneo parte dai Giardini del Fuenti
Pronti via, si parte. La XIV edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo scalda i
motori e avvia le “Anteprime” di avvicinamento al 22 Maggio 2020, data in cui saranno i Giardini del Fuenti
ad ospitare la Cerimonia di Apertura del Festival di Letteratura più lungo in Europa.

L’annuncio del Direttore
organizzativo di ..incostieraamalfitana.it Alfonso Bottone a Guardiagrele, nel cuore del Parco nazionale
della Maiella, in occasione del gemellaggio con la 49a edizione della Mostra dell’Artigianato Artistico
Abruzzese. Un pubblico attento ed interessato si è immerso nel “Viaggio inverso” del giornalista e scrittore
Vito Pinto, attraverso l’itinerario in Costa d’Amalfi di letterati, artisti e dive, e si è lasciato trascinare dalla
musicalità della “Breve storia della Canzone Napoletana” del cantautore e scrittore Mino Remoli.
Preceduto da un “salotto letterario” con protagonista lo scrittore Gino Primavera, agronomo e gastronomo
del piccolo centro del chietino, e “Il valore dell’ombra”, sua raccolta di racconti pubblicata da Tabula Fati, la
serata al Palazzo dell’Artigianato di Guardiagrele ha vissuto di storie, immagini, aneddoti, canzoni,
emozioni, che hanno travolto i presenti.
Al termine il presidente dell’Ente Mostra dell’Artigianato Artistico Abruzzese, Gianfranco Marsibilio, ha
consegnato ad Alfonso Bottone un crocefisso in ferro battuto opera di un maestro artigiano locale,
unitamente ad una targa a contrassegnare il gemellaggio con la Festa del Libro in Mediterraneo. Il direttore
organizzativo di ..incostieraamalfitana.it ha contraccambiato con una ceramica della Costa d’Amalfi.
Poi tutti all’esterno, lungo la strada principale del delizioso paese d’Abruzzo, per gustare, anche con i tanti
turisti che affollano Guardiagrele e i territori del Parco della Maiella in questo caldissimo mese d’agosto,
“scialatielli” della Costiera Amalfitana con zucchine e frutti di mare preparati dal ristorante Santa Chiara,
accompagnati da uno spumante Metodo classico dei giovani vinicoltori dell’Azienda agricola “La Vinarte”.
“Sono davvero entusiasta dell’ospitalità che Guardiagrele e l’Ente Mostra dell’Artigianato Artistico
Abruzzese hanno riservato alla nostra Festa del Libro in Mediterraneo. Con il presidente Marsibilio e
l’amico Gino Primavera abbiamo già in cantiere uno scambio di esperienze per le edizioni 2020 dei
rispettivi eventi” sottolinea il direttore organizzativo di ..incostieraamalfitana.it Alfonso Bottone. Che poi
aggiunge: “E sono oltremodo soddisfatto di questo primo mattone che abbiamo posto per la XIV edizione,
che partirà il 22 maggio - e qui ringrazio i proprietari dei Giardini del Fuenti per la disponibilità e la
sensibilità ancora mostrata nell’ospitare la cerimonia di apertura -, e si chiuderà il 12 luglio. Altre
anticipazioni saremo in grado di dare a partire già dalla prossima iniziativa del 28 agosto, “La Notte del
Libro…in riva al mare” sul Lido Ambrogio’s di Minori. Un grazie di cuore a Vito Pinto e Mino Remoli, amici
consolidati di ..incostieraamalfitana.it. La Festa del Libro in Mediterraneo nel 2020, posso garantire, sarà
ancora più ricca ed emozionante”.
E così Guardiagrele, sede del Parco nazionale della Maiella, si aggiunge alle location protagoniste delle
presentazioni delle edizioni fino ad oggi di ..incostieraamalfitana.it: Roma, Cosenza, Taranto, Spoleto,
Fabriano, Abbazia di Montecassino, Latina, Siena. Prossimamente sarà Frosinone con “Storie di donne”,
evento organizzato dall’Associazione Occhio dell’arte, ad ospitare altre anticipazioni della Festa del Libro in
Mediterraneo 2020.

Pin It

Le interviste del Direttore

Luca Pignatelli: «Sempre di corsa, non sappiamo più cos'è l'attesa»
di Francesca Bellola

L'artista: nei miei dipinti c'è lo scorrere del tempo. In queste giornate...


Leggi tutto...
Carta: la vera magia, realizzare i sogni

L'illusionista conosciuto a livello internazionale: «Dopo Ghost sto lavorando agli effetti...


Leggi tutto...
Arnaldo Pomodoro: la mia vita fra Milano, bar Giamaica e Usa

pomodorodi Francesca Bellola

«Ho capito ben presto che la strada della pittura non mi era congeniale,...


Leggi tutto...
Ugo Nespolo, «fuori dal coro» innamorato di Milano

nespolo

 di Francesca Bellola

 Le riflessioni dell'artista dopo che Palazzo Reale gli ha dedicato una...


Leggi tutto...
Giovanni Allevi: «Quando facevo il cameriere alla Scala...»

allevi

di Francesca Bellola

Talentuoso e brillante, empatico e carismatico. Giovanni Allevi, uno dei...


Leggi tutto...
Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it

Francesca Bellola Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it, di cui ha diretto...


Leggi tutto...
Michelangelo Pistoletto: «La mia Mela in Centrale opera aperta al mondo»

pistolettodi Francesca Bellola,

Recentemente la "Mela Reintegrata" è installata definitivamente nella...


Leggi tutto...
Il mondo come lo vorrei Il fotografo Giovanni Gastel tra esordi teatrali e poesia

gastel

di Francesca Bellola

«Da zio Luchino Visconti ho imparato il metodo»

Ha ritratto le donne più...


Leggi tutto...
Mario Lavezzi: un viaggio di musica e parole
lavezzidi Francesca Bellola

Definire la sua attività è riduttivo, è - infatti - compositore,...

Leggi tutto...

Andrea Pellicani: Design, Arte e Sostenibilità

a cura di Francesca Bellola
Il design ha a che fare non solo con l'essere umano, ma con le sensazioni e le emozioni che rendono affascinante e seducente un progetto nella sua interezza. Le firme più autorevoli degli studi milanesi hanno conquistato il mondo grazie anche all'estetica, all'eleganza, alle forme assertive e alla giusta dose di passione ed alchimia nella scelta della qualità dei materiali. Andrea Pellicani, designer, progettista d'interni, nonché artista a tutto tondo si esprime pienamente in questo target innovativo e internazionale,

Leggi tutto...

Arturo Bosetti: la profondità della luce

a cura di Francesca Bellola
«Io non provo orgoglio per tutto ciò che come poeta ho prodotto [...] Sono invece orgoglioso del fatto che, nel mio secolo, sono stato l'unico che ha visto chiaro in questa difficile scienza del colore, e sono cosciente di essere superiore a molti saggi». Questa considerazione di Goethe, deriva dal suo saggio “La teoria dei colori” pubblicato nel 1910.

Arturo Bosetti, eclettico artista, con un passato di docente di Disegno e Storia dell'Arte, nonché restauratore, ha colto sin dagli inizi della sua carriera, l'importanza della luce dalla quale scaturiscono i colori.


Leggi tutto...

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Chiese e dimore antiche

di Stefano Pariani
Ci siamo già occupati sulle pagine di questa rivista di chiese milanesi abbandonate o lasciate all'incuria dei tempi e si auspicava per [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani
La storia dell'Ospedale Fatebenefratelli di Milano è fortemente legata a quella della sua città e affonda le radici nel Cinquecento, [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Margherita Pavoni
Il luogo senz'altro più affascinante di Bergamo Alta è la piazza Vecchia con i suoi portici e la piazzetta della Basilica di Santa [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Milano: storia di una chiesetta dimenticata e imbrattata

di Stefano Pariani
Sono in molti a Milano a conoscere la Chiesa di Sant'Antonio da Padova, nelle adiacenze del Cimitero Monumentale, luogo che raccoglie [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Other Articles

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

BELLATORES TRAILER - Teatro Aleph