httValerio Adami. Forme chiuse, spazi apertip://www.okarte.it
Inaugurazione Il 6 ottobre 2016 inaugura alla galleria Il Castello di Milano una mostra con una quindicina di lavori di Valerio Adami (1935): oli, acquerelli, disegni. Opere storiche che riescono a offrire un intenso spaccato della produzione di uno dei più colti e particolari autori del panorama artistico italiano dagli anni Sessanta a oggi.   - Chiusura 19/11/2016
Il Castello Modern and Contemporary Art, Via Brera 16, 20121 Milano mappa
06/10/2016
mappa Il 6 ottobre 2016 inaugura alla galleria Il Castello di Milano una mostra con una quindicina di lavori di Valerio Adami (1935): oli, acquerelli, disegni. Opere storiche che riescono a offrire un intenso spaccato della produzione di uno dei più colti e particolari autori del panorama artistico italiano dagli anni Sessanta a oggi. 19/11/2016 Il Castello Modern and Contemporary Art, Via Brera 16, 20121 Milano
Opere figurative di Valerio Adami, nelle quali il protagonista è l’essere umano, colto nella sua dimensione biografica, storica, mitologica. Le opere in mostra sono immediatamente riconducibili alla sua ricerca, che è stata esposta in molti tra i più importanti musei del mondo. I colori squillanti, negli oli e negli acquerelli presentano stesure piatte. Il disegno, forma chiusa, è, tuttavia, il momento iniziale di tutto il suo significativo lavoro.
La ricerca di Adami risente della sua intensa parabola esistenziale: grande viaggiatore, studioso, lettore onnivoro, da molti anni l’artista, nativo di Bologna ma formatosi all’Accademia di Brera con Achille Funi negli anni Cinquanta, vive tra Montecarlo, Parigi e Meina sul Lago Maggiore.
Nel corso degli anni Adami ha avuto incontri determinanti per la sua formazione da quelli giovanili a Venezia con Ezra Pound e Oskar Kokoschka a quello in età adulta con il filosofo francese Jacques Derrida, che ha scritto sul suo lavoro, con il quale ha intrattenuto un importante rapporto di scambio intellettuale.
La rassegna è accompagnata da un catalogo con un testo di Angela Madesani e apparati iconografici.
Info:
• Opening: Giovedì alle 11.00
• dal 6 ottobre al 19 novembre 2016
• a cura di Adriano Conte e Marcello Conte
• orari: lunedì 15-19 |dal martedì al venerdì 11-19 |sabato 11-13Valerio Adami. Forme chiuse, spazi aperti

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Carezza Violenta

Chiese e dimore antiche

Genova: l'incanto di un presepe in marmo del '400

di Stefano Pariani
In periodi di festività come questo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Il fascino senza tempo dei Giardini della Guastalla

di Stefano Pariani  Nei giorni d'estate come questi, [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani Non di rado il termine “stupore” [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Correva l'anno 1487 quando, secondo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Simbolo dell'epoca comunale e della [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

C'è una fervida creatività che [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

L'immagine del treno e della sua [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

La storia di Milano – le pagine [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

galleria fotografica La chiamavano [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

redatto da Stefano Pariani: Appena fuori dall'abitato [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

galleria fotografica

Ci sono luoghi, a volte nemmeno [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto