GTranslate

 

Personale di Aldo Damioli all'Auditorium Piero Calamandrei di La Scala Studio Legale

http://www.okarte.it
Ottanta disegni a colori, schizzi su carta di persone raffigurate in attività di svago e di relax, compongono “La Caccia”, la personale dell’artista milanese Aldo Damioli curata dalla critica e storica dell’arte Vera Agosti e ospitata da La Scala Studio Legale e dalla sua Toogood Society nell’Auditorium Piero Calamandrei in via Correggio 43, a Milano.
L’inaugurazione – aperta al pubblico – è prevista con un vernissage il 23 novembre 2016 alle 18:30, al quale parteciperanno l’artista e la curatrice della mostra.
  - Chiusura 09/01/2017
Via Correggio 43, Milano mappaPersonale di Aldo Damioli all'Auditorium Piero Calamandrei di La Scala Studio Legale
Inaugurazione  23/11/2016
mappa Ottanta disegni a colori, schizzi su carta di persone raffigurate in attività di svago e di relax, compongono “La Caccia”, la personale dell’artista milanese Aldo Damioli curata dalla critica e storica dell’arte Vera Agosti e ospitata da La Scala Studio Legale e dalla sua Toogood Society nell’Auditorium Piero Calamandrei in via Correggio 43, a Milano.
L’inaugurazione – aperta al pubblico – è prevista con un vernissage il 23 novembre 2016 alle 18:30, al quale parteciperanno l’artista e la curatrice della mostra.
09/01/2017 Via Correggio 43, Milano
“La Caccia” - che dà il titolo alla mostra - è quella dell’immagine perfetta che, secondo Damioli, è la figura capace di imprimersi nella memoria collettiva grazie alla sua carica espressiva e alla sua componente estetica, diventando icona.
Con questa nuova mostra, l’autore pone l'accento non solo sulla centralità della visione, ma anche sul processo creativo e sulla strategica importanza dell’immagine e dello stile.
I bozzetti esposti sono gli esercizi alla base della nuova serie pittorica di Aldo Damioli “Le Figure Luminose”, così intitolate per i brillantissimi colori utilizzati che illuminano la composizione. Le prove su carta, tutte a colori, costituiscono opere d'arte autonome. Compare inoltre l'esito finale di uno di questi disegni, raffigurante un dono (il Regalo, 2016), trasformato in dipinto.
Vera Agosti, curatrice della mostra, spiega: “I disegni hanno un sapore diverso rispetto ai dipinti, essendo maggiormente gestuali. E' come se nell'autore convivessero due anime, una più espressiva e istintiva, dove il segno lascia spazio all'interpretazione, per esempio nei bozzetti, e una più razionale, nella quale dominano l'ordine e la ragione, come nelle tele, in cui la composizione si fa più fredda e controllata”.
Aldo Damioli è noto per le sue vedute “Venezia-New York” in cui, come un Canaletto del XXI secolo, immortala la Grande Mela, simbolo della modernità, partendo dalla maniera dei Vedutisti settecenteschi, sovvertendo le aspettative e creando una sorta di corto circuito nell'osservatore, con l’intento di trasformare il consueto e il banale in un fatto estetico. Lo stesso proposito animava il ciclo delle “Pizze” degli anni Ottanta, attraverso lo stile e il linguaggio, allineando lo stile al soggetto.
Giuseppe La Scala, Senior Partner di La Scala Studio Legale, ha dichiarato: “Oltre a ospitare con regolarità nel nostro Auditorium mostre d’arte, sia di autori emergenti che di artisti più affermati, stiamo ampliando la nostra collezione di opere d’arte contemporanea. I benefici sono molteplici: un ambiente godibile in cui lavorare, nuovi sguardi sul mondo e stimoli culturali che arricchiscono la mente“.
La mostra sarà aperta al pubblico da giovedì 24 novembre 2016 a lunedì 9 gennaio 2017, dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 18.00.
Personale di Aldo Damioli all'Auditorium Piero Calamandrei di La Scala Studio Legale

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Carezza Violenta

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

Chiese e dimore antiche

Genova: l'incanto di un presepe in marmo del '400

di Stefano Pariani
In periodi di festività come questo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Il fascino senza tempo dei Giardini della Guastalla

di Stefano Pariani  Nei giorni d'estate come questi, [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani Non di rado il termine “stupore” [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Correva l'anno 1487 quando, secondo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Simbolo dell'epoca comunale e della [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

C'è una fervida creatività che [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

L'immagine del treno e della sua [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

La storia di Milano – le pagine [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

galleria fotografica La chiamavano [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

redatto da Stefano Pariani: Appena fuori dall'abitato [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

galleria fotografica

Ci sono luoghi, a volte nemmeno [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto