GTranslate

 

Carlos Giordano & Enrico Mollica - Metamorfosi

http://www.okarte.it
Inaugurazione 07/05/2016  - Chiusura 19/05/2016
Via di San Francesco a Ripa, 105/a, Roma mappaCarlos Giordano & Enrico Mollica - Metamorfosi
Un gioco di riflessioni, un’indagine di compenetrazione nel lavoro dell’altro, alla ricerca del minimo comun denominatore che guida la composizione di forme e colori nella pittura figurativa e in quella astratta, secondo un incessante e brillantissimo rapporto di mimesi. Carlos Giordano ed Enrico Mollica presentano le loro “Metamorfosi”, specchio della loro ricerca artistica.
mappa 07/05/2016 19/05/2016 Via di San Francesco a Ripa, 105/a, Roma
La galleria Art G.A.P. di Trastevere presenta “Metamorfosi”, bipersonale pittorica di Carlos Giordano ed Enrico Mollica, basata sul senso della trasformazione delle forme e dei colori nella pratica artistica divisa tra figuratività e astrattismo.
Se Carlos Giordano, infatti, basa la propria ricerca artistica sull’elaborazione di immagini quotidiane, ma evocative di altri sensi oltre la vista, saldamente legate al disegno puro e a un colorismo cangiante e sfumato, Enrico Mollica, partendo da impressioni della realtà fisica, rappresenta linee e campiture che compongono una partitura ricca e imprevedibile di tonalità.
Il titolo “Metamorfosi” sottolinea la compenetrazione tra forme iconiche e aniconiche, tra tenui velature tonali con campiture dalla forza cromatica sorprendente, che i due artisti, pur lavorando separatamente, hanno trovato nei loro lavori, riflettendo sul lavoro di ricerca morfologica che entrambi portano avanti nei loro studi.
La scelta allestitiva della mostra è volontariamente controcorrente: diversamente dalla pratica delle personali congiunte, in cui lo spazio è rigidamente diviso secondo le varie autorialità, i lavori di Giordano e Mollica in questa esposizione sono combinate insieme, senza soluzione di continuità, per dar flusso al senso di trasformazione di forme e colori alla base del concept. Inoltre, al contrario delle contemporanee scelte minimaliste, questa mostra presenta un allestimento ricco di lavori, in un senso di horror vacui che ha l’intento di rivelare e suggerire ai sensi il significato ultimo della ricerca pittorica.
IL risultato visivo è sfolgorante e vagamente straniante, per una esperienza ottica varia e coinvolgente, in linea con i risultati formali a cui, per vie diverse ma non contrapposte, i due artisti sono giunti. Carlos Giordano & Enrico Mollica - Metamorfosi
Pin It

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Carezza Violenta

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

Chiese e dimore antiche

Genova: l'incanto di un presepe in marmo del '400

di Stefano Pariani
In periodi di festività come questo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Il fascino senza tempo dei Giardini della Guastalla

di Stefano Pariani  Nei giorni d'estate come questi, [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani Non di rado il termine “stupore” [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Correva l'anno 1487 quando, secondo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Simbolo dell'epoca comunale e della [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

C'è una fervida creatività che [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

L'immagine del treno e della sua [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

La storia di Milano – le pagine [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

galleria fotografica La chiamavano [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

redatto da Stefano Pariani: Appena fuori dall'abitato [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

galleria fotografica

Ci sono luoghi, a volte nemmeno [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto