GTranslate

 

Da Tiziano a Van Dyck: il volto del 500

artisti costruttori di pace
Chiusura 03/02/2019
Piccolo scrigno piacevole di belle opere. Ce ne parla Vanessa Maggi
Casa dei Carraresi Via Palestro 33/35, 31100 Treviso TV mappa
Inaugurazione 26/09/2018
Molte, tra le cinquanta opere in esposizione sono di gran fascino dal punto di vista pittorico e conservativo. La sorprendente esposizione tratta da una collezione unica e privata di pregio, quella creata già a partire dal secondo dopoguerra da Giuseppe Alessandra, in una cornice dai toni soffusi e ombrosi. Da Giorgione a Tiziano, i nomi altisonanti si accompagnano a minori di tutto rispetto, con una nota divertita su alcuni ritratti di genere. Non solo però ritratti, ma anche genere sacro e relazioni stilistiche tra i vari ambiti geografici della penisola, il Veneto, l’Oltralpe. Una mostra per degustatori dai palati raffinati direi, piuttosto che per un pubblico di massa. Da assaporare.
Vanessa Mag
[email protected]
 
Da Tiziano a Van Dyck: il volto del 500Partecipa al gruppo facebook OK ARTE - Artisti Costruttori di Pace
 
Pin It

Andrea Pellicani: Design, Arte e Sostenibilità

a cura di Francesca Bellola
Il design ha a che fare non solo con l'essere umano, ma con le sensazioni e le emozioni che rendono affascinante e seducente un progetto nella sua interezza. Le firme più autorevoli degli studi milanesi hanno conquistato il mondo grazie anche all'estetica, all'eleganza, alle forme assertive e alla giusta dose di passione ed alchimia nella scelta della qualità dei materiali. Andrea Pellicani, designer, progettista d'interni, nonché artista a tutto tondo si esprime pienamente in questo target innovativo e internazionale,

Read more ...

Arturo Bosetti: la profondità della luce

a cura di Francesca Bellola
«Io non provo orgoglio per tutto ciò che come poeta ho prodotto [...] Sono invece orgoglioso del fatto che, nel mio secolo, sono stato l'unico che ha visto chiaro in questa difficile scienza del colore, e sono cosciente di essere superiore a molti saggi». Questa considerazione di Goethe, deriva dal suo saggio “La teoria dei colori” pubblicato nel 1910.

Arturo Bosetti, eclettico artista, con un passato di docente di Disegno e Storia dell'Arte, nonché restauratore, ha colto sin dagli inizi della sua carriera, l'importanza della luce dalla quale scaturiscono i colori.


Read more ...

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Remember Me

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano