L’esposizione, curata da Simona Bartolena, presenta le recenti opere pittoriche di Giovanni Sesia, frutto di una ricerca costante che l’artista porta avanti da anni nella quale si intrecciano e dialogano le tematiche della memoria, del passato, della follia, del ritratto.
Pochi millimetri, 35, sono quelli della pellicola cinematografica che ha trasformato in dive le attrici del cinema hollywoodiano, i cui volti truccati e gli sguardi languidi ritroviamo nelle opere di Sesia.
Solo 2 mm è lo spessore delle lastre usate nei manicomi per “catalogare” le pazienti; i loro visi segnati sono rimasti a lungo stipati negli archivi fotografici insieme alla loro storia, fino a quando l’artista le ha riscattate attraverso le sue opere.
Più sottile ancora può essere un confine, come quello che separa l’ anonimato dalla fama, il sogno dalla realtà, la normalità dalla follia, la verità dall’immaginazione. Milano - dal 18 ottobre all'undici novembre 2018 Giovanni Sesia - Pochi Millimetri FABBRICA EOS
Leggi tutto: Pochi Millimetri

 MUBA. IN MOSTRA 150 MANIFESTI PER LA SOLIDARIETÀ, SULLE ORME DI NELSON MANDELA

nell’anno del centenario della nascita di Nelson Mandela, una mostra collettiva dal titolo “Ubuntu - I am because we are: 150 manifesti per la solidarietà” porta avanti uno dei temi più cari al leader sudafricano, da sempre simbolo della difesa dei diritti civili e della solidarietà. Promossa da MUBA - Museo dei Bambini Milano in collaborazione con il Comune di Milano|Cultura, e ideata dal grafico Armando Milani, la mostra espone dal 15 al 28 ottobre 2018, sotto i Portici della Rotonda di via Besana, 150 manifesti realizzati da Milani stesso e da 50 designer professionisti, 50 studenti di scuole internazionali e 50 bambini da tutto il mondo. L’esposizione vede anche il prezioso contributo di Yoko Ono, artista di fama internazionale e compagna di John Lennon, che ha concesso in via del tutto eccezionale la possibilità di utilizzare le parole di ‘Imagine’ e il volto dell’ex Beatles per una delle opere in mostra. “Quando ho udito la parola Ubuntu ne sono rimasto subito affascinato per il suo suono esotico e per il suo significato.

Leggi tutto: Muba, Io sono perché noi siamo

MARS ha il piacere di presentare “Vita”, mostra personale di Alessandra Caccia, a cura di Fabio Carnaghi.
La mostra è il quinto appuntamento di “My Room On Mars”, una rassegna di progetti speciali che propongono MARS quale specifico luogo di riflessione a partire dalla sua anomala, ma ormai peculiare, conformazione di white cube accidentale.
Lontano da ogni stereotipia e da ogni speculazione processuale, il lavoro di Alessandra Caccia esplora la dimensione autentica dell’esperienza umana attraverso la fotografia e il video. Caccia documenta un percorso autobiografico in cui malattia, sofferenza, felicità, sessualità sono esperienze proiettate verso la sublimazione di un’istinto di appropriazione e consapevolezza meramente femminili.

Leggi tutto: Alessandra Caccia - Vita

artisti costruttori di pace
Chiusura 07/11/2018
“Archetipi e totem nell’espressionismo di un Gauguin selvaggio”  è il titolo della mostra che dal 3 di ottobre sarà aperta presso la Galleria Hernandez a Milano in Via Copernico 8, conclusione di un percorso che ha visto una ricercatissima capsule di capispalla esposta al White Milano, il principale salone italiano moda, dal 21 al 24 settembre scorso.
via copernico 8, Milano mappa
Inaugurazione 03/10/2018
Leggi tutto: Simon Hernandez: archetipi e totem nell'espressionismo di un Gauguin selvaggio

 Dal 4 ottobre sino al 3 febbraio 2019 sarà possibile ammirare a Palazzo Reale una straordinaria mostra dedicata a Carlo Carrà (1881 – 1966), uno dei più grandi maestri del Novecento, protagonista dell’arte italiana e della pittura moderna europea. Si tratta della più ampia e importante rassegna antologica mai realizzata su Carrà, un’occasione irripetibile che vede riunite circa 130 opere, concesse in prestito dalle più importanti collezioni italiane e internazionali, pubbliche e private.
Leggi tutto: Straordinaria mostra dedicata a Carlo Carrà (1881 – 1966)

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Chiese e dimore antiche

Genova: l'incanto di un presepe in marmo del '400

di Stefano Pariani
In periodi di festività come questo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Il fascino senza tempo dei Giardini della Guastalla

di Stefano Pariani  Nei giorni d'estate come questi, [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani Non di rado il termine “stupore” [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Correva l'anno 1487 quando, secondo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Simbolo dell'epoca comunale e della [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

C'è una fervida creatività che [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

L'immagine del treno e della sua [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

La storia di Milano – le pagine [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

galleria fotografica La chiamavano [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

redatto da Stefano Pariani: Appena fuori dall'abitato [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

galleria fotografica

Ci sono luoghi, a volte nemmeno [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto