menatti morettoVilla Manin | Esedra di Levante
Passariano di Codroipo (Udine)

SOMEWHERE
LUISA MENAZZI MORETTI
a cura di Valerio Dehò

12 marzo - 15 maggio 2016
inaugurazione venerdì 11 marzo, ore 18

Una significativa mostra fotografica illustra le tappe del percorso artistico e creativo di Luisa Menazzi Moretti nella prestigiosa cornice di Villa Manin - Esedra di Levante dal 12 marzo al 15 maggio 2016.
"Somewhere. Luisa Menazzi Moretti" è curata da Valerio Dehò e organizzata dall'Azienda Speciale Villa Manin.

Il percorso si snoda attraverso nuclei tematici connessi tra loro, che l'artista presenta in 5 serie: Cose di natura, Words, P Greco, Solo e Ingredients for a Thought, ognuna delle quali è una narrazione, un racconto che indaga su temi diversi legati alla natura, al sociale, all'interiorità e intende creare, attraverso una forte carica partecipativa, una prospettiva multipla oltre a sollecitare una pluralità di interpretazioni.
Gli scatti di Luisa Menazzi Moretti, caratterizzati da una continuità di linguaggio, rispecchiano una realtà ricca di sfaccettature, la cui lettura si completa con la presenza e il contributo dello spettatore; una visione totalmente aperta al confronto e alla condivisione, che stimola chi guarda ad immaginare, a pensare, ad esprimersi.
Leggi tutto: SOMEWHERE LUISA MENAZZI MORETTI

http://www.okarte.it

Paolo Caccia Dominioni. Un artista sul fronte di guerra

Inaugurazione 09/07/2015  - Chiusura 26/08/2015
Largo Papa Giovanni XXIII, 6 - Trieste mappaPaolo Caccia Dominioni. Un artista sul fronte di guerra
Dopo il grande successo registrato nelle più prestigiose sedi istituzionali di Gorizia e in Friuli Venezia Giulia, la grande mostra intitolata Paolo Caccia Dominioni. Un artista sul fronte di guerra, ideata e curata dall’architetto e critico d’arte Marianna Accerboni, si trasferisce alla Biblioteca Statale Stelio Crise di Trieste
Leggi tutto: Paolo Caccia Dominioni. Un artista sul fronte di guerra

hQuinta Rappresentazione di Aida.  Arena di Verona Opera Festival 2016ttp://www.okarte.it
Inaugurazione Giovedì 14 luglio alle ore 21.00 quinta recita di Aida per il 94° Opera Festival dell’Arena di Verona.
Opera in quattro atti su libretto di Antonio Ghislanzoni e musica di Giuseppe Verdi, è l’opera più rappresentata sul palcoscenico veronese; dal 1913 infatti è stata proposta in 59 diverse edizioni per un totale di 650 recite. E ad essa è legata in maniera indissolubile la nascita del Festival Lirico che ha trasformato l’Arena di Verona nel teatro all’aperto più grande e famoso al mondo.
  - Chiusura 28/08/2016
Piazza Bra, 1 Verona mappa
25/06/2016
Leggi tutto: Quinta Rappresentazione di Aida. Arena di Verona Opera Festival 2016

http://www.okarte.it

Aurum - Lello Torchia

Inaugurazione 13/07/2015  - Chiusura 20/07/2015
via XX Settembre, Alassio mappaAurum - Lello Torchia
La mostra, curata da Arte-Incontri, dà avvio alla manifestazione "Un’artista nel Budello", alla sua prima edizione, patrocinata dal Comune di Alassio
Leggi tutto: Aurum - Lello Torchia

httGiovanni Cerri -  L’Ultima frontierap://www.okarte.it
Inaugurazione La mostra che la Fondazione Peano di Cuneo dedica a Giovanni Cerri, artista milanese, riassume, in circa venticinque opere l’ultima stagione della sua ricerca. L’esposizione presenta diversi quadri di grande dimensione, incentrati sui temi dell’archeologia dimenticata, istoriata dalle scritte di rivendicazione sociale, in cui si allude agli avvenimenti più attuali e urgenti della nostra epoca contemporanea.   - Chiusura 17/07/2016
Corso Francia, 47 Cuneo mappa
18/06/2016
Leggi tutto: Giovanni Cerri - L’Ultima frontiera

http://www.okarte.it
Inaugurazione 23/01/2016  - Chiusura 12/06/2016
via dei Musei 30, Brescia mappaLo splendore di Venezia. Canaletto, Bellotto, Guardi e i vedutisti dell’Ottocento
Palazzo Martinengo a Brescia conferma e rafforza la propria presenza all’interno del panorama artistico italiano con un’esposizione dedicata agli incanti di Venezia, la città che nei secoli ha affascinato generazioni di artisti.
Dopo il successo della mostra “Il cibo nell’Arte dal Seicento a Warhol” con oltre 40.000 visitatori, l’Associazione Amici di Palazzo Martinengo propone un nuovo evento, in programma dal 23 gennaio al 12 giugno 2016, dal titolo “Lo splendore di Venezia. Canaletto, Bellotto, Guardi e i vedutisti dell’Ottocento”, che celebrerà la città italiana che più di ogni altra è stata, ed è ancora oggi, un mito intramontabile nell’immaginario collettivo.
Leggi tutto: Lo splendore di Venezia. Canaletto, Bellotto, Guardi e i vedutisti dell’Ottocento

matisseMatisse “l’ansioso, il follemente ansioso” - così lo descrive uno dei suoi amici divisionisti - domina l’arte della prima metà del XX Secolo ed è considerato uno delle coscienze artistiche più affascinanti del Novecento. Sempre al centro di dibattiti, durante tutta la sua carriera è stato capogruppo dei fauves, osservatore critico del cubismo, discepolo di Signac, Renoir e Bonnard, rivale di Picasso, maestro d’accademia e infine precursore di un’arte che anticipa l’espressionismo astratto newyorkese.
Con 50 opere di Matisse e 47 di artisti a lui coevi quali Picasso, Renoir, Bonnard, Modigliani, Miró, Derain, Braque, Marquet, Léger - tutte provenienti dal Centre Pompidou - la mostra “Matisse e il suo tempo” si prefigge di mostrare le opere di Matisse attraverso l’esatto contesto delle sue amicizie e degli scambi artistici con altri pittori.
Leggi tutto: Matisse e il suo tempo

redatto da Costanza Meloni - OK ARTE Inaugurazione: 05/26/2013 Chiusura 09/8/2013 Indirizzo Palazzo Venier dei Leoni, Dorsoduro 701,
30123 Venezia (VE)

Descrizione: La nuova mostra permanente promossa dalla Collezione Peggy Guggenheim, riguarda un particolare ambito dei lavori di Robert Motherwell, artista americano fondamentale nell'ambito dell'Espressionismo astratto. La sessantina di lavori esposta è totalmente formata da papiers collés ed opere su carta ad essi collegate, raffiguranti figure astratte o vere e proprie astrazioni. Questa tecnica entusiasmò particolarmente l'artista, che la definì "la più grande tra le nostre scoperte [artistiche]". Incoraggiato e tutelato da Robert Matta nell'uso e la scoperta di questo nuovo mezzo espressivo, Motherwell lo usa soprattutto per esprimere la violenza e il tumulto che ritrova parte integrante del nuovo mondo moderno, dando vita ad un'importante riflessione sulle conseguenze che questo comporta in ognuno di noi.
La mostra è aperta tutti i giorni tranne il martedì dalle 10 alle 18.

Leggi tutto: Robert Motherwell: i primi collages

htA Palazzo Ducale di Genova in mostra Elliott Erwitt a coloritp://www.okarte.it
Chiusura 16/07/2017
di Stefano Pariani
Si intitola semplicemente “Kolor” la prima grande retrospettiva di fotografie a colori del grande Elliott Erwitt e titolo più appropriato non poteva esserci. Perchè quello del maestro è lo stesso e ben noto sguardo ironico, acuto, vivo, ma a differenza del solito questa volta è uno sguardo a colori.
Piazza Matteotti, 9 - Genova mappa
Inaugurazione 10/02/2017
Leggi tutto: A Palazzo Ducale di Genova in mostra Elliott Erwitt a colori


Dolcinihttp://www.okarte.it
Inaugurazione Dolcini, operando in un territorio all’epoca marginale come le Marche, si ricavò un ruolo da protagonista, meglio da apripista, per quella che sarebbe stata conosciuta come la "grafica di pubblica utilità", ovvero la grafica al servizio degli utenti, dei cittadini. Espressione, e frutto, di quel particolare momento storico e politico vissuto dalle amministrazioni pubbliche tra il 1971 ed il 1989. E tuttavia più che mai attuale.  - Chiusura 07/10/2016
Piazza Quadrivio, 8 – Sondrio Sondrio mappa
15/07/2016
Leggi tutto: Massimo Dolcini. Grafica per una cittadinanza consapevole

schiavoneMuseo Correr, Venezia 28 novembre 2015 - 10 aprile 2016
La prima mostra dedicata ad Andrea Schiavone, inventore di uno stile nuovo.
Una pittura dirompente e un artista “fuori dal coro” ammirato da Tintoretto,
da Carracci e da El Greco.
Al Museo Correr 140 opere da tutto il mondo e 80 lavori del maestro mai riuniti prima.
Nello straordinario scenario della pittura rinascimentale veneziana, in quel concerto
polifonico che vedeva ecezionali personalità primeggiare in laguna, e da qui in Europa,
la figura e il “suono” di Andrea Meldola detto Schiavone (Zara, 1510 c. – Venezia,
1563) s’imposero fin da subito come novità dirompenti, scardinanti e in certo modo
enigmatiche.
Leggi tutto: Splendori del Rinascimento a Venezia Schiavone tra Parmigianino, Tintoretto e Tiziano

http://www.okarte.it

Paolo Caccia Dominioni. Un artista sul fronte di guerra

Inaugurazione 11/07/2015  - Chiusura 26/08/2015
via S. Sebastiano, 7 – 34121 - Trieste mappaPaolo Caccia Dominioni. Un artista sul fronte di guerra
PAOLO CACCIA DOMINIONI. UN ARTISTA SUL FRONTE DI GUERRA
DOPO IL GRANDE SUCCESSO ALLA BIBLIOTECA STATALE DI TRIESTE
SABATO 11 LUGLIO INAUGURAZIONE ALLO SPAZIOCAVANA ZINELLI&PERIZZI: IN MOSTRA I DISEGNI ARCHITETTONICI
Leggi tutto: Paolo Caccia Dominioni. Un artista sul fronte di guerra

http://www.okarte.it
Inaugurazione 05/12/2015  - Chiusura 13/03/2016
via Manzoni 2 - Bologna mappaGuido Reni e i Carracci. Un atteso ritorno. Capolavori bolognesi dei Musei Capitolini
Dal 5 dicembre 2015 al 13 marzo 2016 sarà possibile ammirare a Bologna, i capolavori dei maestri emiliani visibili esclusivamente a Roma fino a questo momento. Direttamente dai Musei Capitolini di Roma, oltre trenta le opere in esposizione: da Reni ai Carracci, Domenichino, Denis Calvaert e Francesco Albani sono solo alcuni degli autori dei capolavori in esposizione.
Leggi tutto: Guido Reni e i Carracci. Un atteso ritorno. Capolavori bolognesi dei Musei Capitolini

http://www.okarte.it
Inaugurazione 13/02/2016  - Chiusura 26/06/2016
Piazza Guido da Montefeltro, 12 Forlì mappaPiero della Francesca. Indagine su un mito
Impresa difficile quella proposta a Forlì. Perché il riunire un nucleo adeguato di opere di Piero, artista tanto sommo quanto “raro”, è già operazione complessa.
Riuscire poi a proporre un confronto di questo livello con i più grandi maestri del Rinascimento, da Domenico Veneziano, Beato Angelico, Paolo Uccello, Andrea del Castagno, Filippo Lippi, Fra Carnevale a Francesco Laurana tra gli altri, è operazione non semplice. 
Leggi tutto: Piero della Francesca. Indagine su un mito

Pavia scuderie26 febbraio – 5 giugno 2016 Pavia, Scuderie del Castello Visconteo
Tranquillo Cremona, "Ritratto di Nicola Massa", 1867 - Musei civici, Pavia
Dopo la mostra “I Macchiaioli. Una rivoluzione d’arte al Caffè Michelangelo” (prorogata fino al 31 gennaio 2016), il programma espositivo delle Scuderie del Castello Visconteo di Pavia prosegue con un’altra importante corrente artistica italiana dell’Ottocento: la Scapigliatura.
Dal 26 febbraio al 5 giugno 2016 le sale delle Scuderie ospiteranno “Tranquillo Cremona e la Scapigliatura”, un progetto ideato, prodotto e organizzato da ViDi in collaborazione con il Comune di Pavia e curato da Simona Bartolena e Susanna Zatti, direttore dei Musei Civici di Pavia. 
Leggi tutto: Tranquillo Cremona e la Scapigliatura

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Chiese e dimore antiche

Genova: l'incanto di un presepe in marmo del '400

di Stefano Pariani
In periodi di festività come questo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Il fascino senza tempo dei Giardini della Guastalla

di Stefano Pariani  Nei giorni d'estate come questi, [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani Non di rado il termine “stupore” [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Correva l'anno 1487 quando, secondo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Simbolo dell'epoca comunale e della [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

C'è una fervida creatività che [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

L'immagine del treno e della sua [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

La storia di Milano – le pagine [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

galleria fotografica La chiamavano [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

redatto da Stefano Pariani: Appena fuori dall'abitato [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

galleria fotografica

Ci sono luoghi, a volte nemmeno [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto