blu e tela di saccohttp://www.okarte.it
Chiusura 29/11/2017
“Blu e tela di sacco”

Dal 17 al 29 novembre 2017 sarà allestita, presso la galleria Art G.A.P. di Trastevere, la mostra personale di Pietro Simonelli “Blu e tela di sacco”, tappa conclusiva di un percorso espositivo che riflette sugli antichi miti del Mediterraneo.
via San Francesco a Ripa 105a mappa
Inaugurazione 17/11/2017
Messaggio: MOSTRA PERSONALE DI PIETRO SIMONELLI
Presso Galleria Artgap Via San Francesco a Ripa, 105/a
Data inizio evento: 17/11/2017
Data fine evento: 29/11/2017
Orari: 15:30 / 19:30
VERNISSAGE: VENERDI 17 NOVEMBRE 2017 ORE 18:30

“Blu e tela di sacco”

Dal 17 al 29 novembre 2017 sarà allestita, presso la galleria Art G.A.P. di Trastevere, la mostra personale di Pietro Simonelli “Blu e tela di sacco”, tappa conclusiva di un percorso espositivo che riflette sugli antichi miti del Mediterraneo.
A seguito della mostra personale “Persi nei Blu”, infatti, Pietro Simonelli presenta in questo nuovo e ultimo appuntamento i disegni preliminari che hanno costituito la base delle opere scultoree facenti parte dell’esposizione.
La mostra “Persi nei Blu”, infatti, ha avuto già una prima sede presso il centro culturale “Ponte” nel cuore di Roma, e una seconda edizione presso il Forte Sangallo di Nettuno.
Oltre ai disegni preliminari, l’esposizione si snoda attraverso sculture eseguite in diversi materiali, dal semplice gesso al rame, dalla ceramica al bronzo, simbolo delle leggende mitologiche che accomunano i popoli che abitano le terre bagnate dal Mediterraneo. Il leone, simbolo della forza e nume tutelare dei luoghi sacri; le ali, così presenti nei miti antichi: le ali effimere di Icaro, quelle di Zeus trasformato in aquila per rapire e trasportare nell’Olimpo il bel Ganimede, le ali di Pegaso, emblema dell’ispirazione artistica… e ancora, e in particolare, i frammenti di mare dalle cui increspature turchesi emergono sembianze di incantate ninfe e possenti cavalli…
Dopo aver passato molti anni della sua vita professionale lavorando per il teatro, soprattutto per le scenografie di opere liriche, Simonelli si è dedicato esclusivamente alla creazione di opere scultoree. La collezione esposta consiste in alcune sculture simbolo di antiche leggende, frutto di sapiente riflessione e perizia artistica. La mostra ha avuto una prima sede presso il centro culturale “Ponte” di Roma.
 
blu e tela di saccoPartecipa al gruppo facebook OK ARTE - Artisti Costruttori di Pace
 

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Chiese e dimore antiche

Genova: l'incanto di un presepe in marmo del '400

di Stefano Pariani
In periodi di festività come questo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Il fascino senza tempo dei Giardini della Guastalla

di Stefano Pariani  Nei giorni d'estate come questi, [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani Non di rado il termine “stupore” [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Correva l'anno 1487 quando, secondo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Simbolo dell'epoca comunale e della [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

C'è una fervida creatività che [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

L'immagine del treno e della sua [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

La storia di Milano – le pagine [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

galleria fotografica La chiamavano [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

redatto da Stefano Pariani: Appena fuori dall'abitato [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

galleria fotografica

Ci sono luoghi, a volte nemmeno [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto