Oriana Ubaldi - Transitihttp://www.okarte.it
Chiusura 28/04/2018
Nelle grandi opere su tela, in quelle realizzate sulle vele, dove le cuciture diventano elementi integranti della forma pittorica, e nelle opere di dimensioni più piccole, dipinte su carta, Oriana Ubaldi impiega la tecnica ad olio per sviluppare la sua personale visione delle dinamiche collettive
Via Nomentana 125, 00161 Roma mappa
Inaugurazione 14/04/2018
Sabato 14 luglio alle ore 18.00, viene inaugurata Transiti, terza personale di Oriana Ubaldi allestita nel nuovo spazio della Galleria il Sole, in Via Nomentana 125.

Nelle grandi opere su tela, in quelle realizzate sulle vele, dove le cuciture diventano elementi integranti della forma pittorica, e nelle opere di dimensioni più piccole, dipinte su carta, Oriana Ubaldi impiega la tecnica ad olio per sviluppare la sua personale visione delle dinamiche collettive. Transiti costituisce un ulteriore tassello per comprendere questa visione: nelle serie passate (Sguardi Dal Ponte, Persone di strada, Fiori di strada) l’artista poneva l’accento sull’identificazione delle figure con il paesaggio, attraverso “una pittura vibrante e vitale, agitata nella sua materia da un intenso sentimento della luce, composta da una stesura cromatica ricca di stratificazioni che unisce il dinamismo esecutivo allo studio severo della composizione” (Lorenzo Canova), in Transiti l’artista supera “la narrazione episodica dei precedenti lavori per porre l’accento sulle dinamiche collettive”. Le figure, appena abbozzate, “libere e sinuose” si muovono insieme sullo spazio indefinito della tela, “nella consapevolezza che c’è posto per tutti in questo tranquillo intrecciarsi e accomunarsi di percorsi-vite individuali” (Oriana Ubaldi).
 
Oriana Ubaldi - TransitiPartecipa al gruppo facebook OK ARTE - Artisti Costruttori di Pace
 

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Chiese e dimore antiche

Genova: l'incanto di un presepe in marmo del '400

di Stefano Pariani
In periodi di festività come questo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Il fascino senza tempo dei Giardini della Guastalla

di Stefano Pariani  Nei giorni d'estate come questi, [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani Non di rado il termine “stupore” [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Correva l'anno 1487 quando, secondo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Simbolo dell'epoca comunale e della [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

C'è una fervida creatività che [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

L'immagine del treno e della sua [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

La storia di Milano – le pagine [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

galleria fotografica La chiamavano [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

redatto da Stefano Pariani: Appena fuori dall'abitato [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

galleria fotografica

Ci sono luoghi, a volte nemmeno [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto