GTranslate

 

S’inaugura lunedì 11 febbraio alle ore 21 al Teatro Elfo Puccini la XXII Stagione di musica contemporanea di Sentieri selvaggi. Il gruppo guidato da Carlo Boccadoro ripercorre la doppia elica della musica contemporanea legando passato e presente di un repertorio che ha segnato la produzione musicale dell’ultimo secolo. In un ventennio dedicato all’esplorazione della produzione più recente e più innovativa, Sentieri selvaggi ha saputo comporre una mappa della espressività musicale del nostro tempo dando voce ad autori sconosciuti al grande pubblico che hanno percorso strade nuove, senza dimenticare il grande insegnamento del passato.

 

Nella piena maturità artistica la nuova stagione di Sentieri selvaggi, otto appuntamenti fino al 27 maggio 2019, mette a confronto partiture di oggi con quelle del secolo appena trascorso, passato e presente, modernità e avanguardia. Dice Carlo Boccadoro: «dopo vent’anni dedicati unicamente alla produzione recentissima, introduciamo un grande cambiamento nella nostra programmazione accostando alle partiture di oggi quelle del Novecento storico, in un confronto serrato e incandescente a cavallo della Storia».

Pin It