GTranslate

 

Se si osserva come il tempo sia così determinante nel

modificare la materia. 


Se si osserva come ogni organismo vivente ha un proprio

codice di vita e da esso nascono manifestazioni e aspetti

correlati tra loro.


Se si osserva come tutto ciò che é vivente o inanimato

segue imperturbabilmente il proprio percorso, ne

deduciamo che tutto fa parte di un disegno preordinato e

concretizzato dalle leggi della natura.

Ma, poiché nulla ha caratteristiche di assoluta infallibilità,

non si riesce, a volte, a fronteggiare la rottura di certi

equilibri.


Si conclude allora che le leggi naturali sono l'espressione

perfetta dell'equilibrio universale, ma, nel contempo, sono

l'espressione di eventi difficilmente controllabili. Equilibro e

caos. Due fenomeni in antitesi tra loro, ma presenti nel

divenire.

Roberto Zaoner

PENSIERO DEL GIORNO - TUTTO SI TRASFORMA

Notte del 05 febbraio 1986.


Roberto Zaoner