GTranslate

 

Sgallery - Unexpected Beauty

30 NOVEMBRE – 28 FEBBRAIO 2018 SGALLERY – VIA LUISA SANFELICE 3, MILANO CON “UNEXPECTED BEAUTY” APRE SGALLERY, LA SECOND GALLERY DI EXPOWALL DEDICATA A FOTOGRAFIA, ARTE, DESIGN E VINTAGE ACCOGLIE COME UNA CASA, CAMBIA COME UNA GALLERIA, VENDE COME UN CONCEPT-STORE. Con l’eclettica esposizione “Unexpected Beauty”, apre SGallery, la Second Gallery di Expowall tutta dedicata alla fotografia, l’arte, il design, l’architettura e il vintage. A ispirare i galleristi Pamela Campaner e Alberto Meomartini la voglia di uscire dalla logica della white-box tipica delle classiche sale espositive per proporre quella della home-gallery. Il risultato è un ambiente caldo e colorato come una casa e ricco di suggestioni visive come una galleria che cambia totalmente ogni tre mesi a partire dai colori alle pareti. In vendita per collezionisti e grande pubblico non solo le immagini ma anche i componenti e i complementi d’arredo in cui sono immerse le fotografie. In testa un’idea precisa: quella che la fotografia e il design non devono essere solo merce per collezionisti ma oggetto di fruizione quotidiana accessibile anche al grande pubblico. In esposizione immagini di, tra gli altri, di Romano Cagnoni, Pietro Donzelli, William Batsford.
Pin It

Andrea Pellicani: Design, Arte e Sostenibilità

a cura di Francesca Bellola
Il design ha a che fare non solo con l'essere umano, ma con le sensazioni e le emozioni che rendono affascinante e seducente un progetto nella sua interezza. Le firme più autorevoli degli studi milanesi hanno conquistato il mondo grazie anche all'estetica, all'eleganza, alle forme assertive e alla giusta dose di passione ed alchimia nella scelta della qualità dei materiali. Andrea Pellicani, designer, progettista d'interni, nonché artista a tutto tondo si esprime pienamente in questo target innovativo e internazionale,

Leggi tutto...

Arturo Bosetti: la profondità della luce

a cura di Francesca Bellola
«Io non provo orgoglio per tutto ciò che come poeta ho prodotto [...] Sono invece orgoglioso del fatto che, nel mio secolo, sono stato l'unico che ha visto chiaro in questa difficile scienza del colore, e sono cosciente di essere superiore a molti saggi». Questa considerazione di Goethe, deriva dal suo saggio “La teoria dei colori” pubblicato nel 1910.

Arturo Bosetti, eclettico artista, con un passato di docente di Disegno e Storia dell'Arte, nonché restauratore, ha colto sin dagli inizi della sua carriera, l'importanza della luce dalla quale scaturiscono i colori.


Leggi tutto...

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

BELLATORES TRAILER - Teatro Aleph