GTranslate

 

Reggia di Caserta, i linguaggi del contemporaneo Dalla collezione Terrae Motus alla prospettiva di committenza pubblica per l'arte

 Venerdì 5 marzo alle 15, in diretta Facebook e YouTube, si terrà "Dialoghi con la Reggia di Caserta".

 Al centro dell'incontro virtuale con i pubblici del Complesso monumentale, giunto al decimo appuntamento, la fruizione del contemporaneo con la rilettura della collezione Terrae Motus all'interno del percorso museale degli Appartamenti Reali e la possibilità per l'Istituto del Ministero della Cultura di essere centro di committenza artistica dando seguito alla prima edizione del concorso "Creazione Contemporanea & Museo Verde - Wooden Renaissance, a site-specific growth”​. 

 

 Interverranno ospiti d'eccezione:

- Tiziana Maffei, direttore generale della Reggia di Caserta
- Onofrio Cutaia, direttore generale DG Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura
- Angela Tecce, storica dell'arte, presidente Fondazione Donna Regina
- Alberta Campitelli, presidente Accademia Belle Arti di Roma, presidente Comitato tecnico scientifico musei del Ministero della Cultura, presidente della Commissione del Concorso "Creazione Contemporanea & Museo Verde - Wooden Renaissance, a site-specific growth”
- Valeria Di Fratta, Responsabile Servizio Comunicazione e Marketing della Reggia di Caserta
- Vincenzo Mazzarella, Responsabile Servizio Valorizzazione della Reggia di Caserta
- I vincitori del concorso "Creazione Contemporanea & Museo Verde - Wooden Renaissance, a site-specific growth”.
 
A conclusione degli interventi, come di consueto, verrà dato spazio alle domande del pubblico. 
 
Per partecipare a "Dialoghi con la Reggia di Caserta", il 5 marzo alle ore 15, segui la diretta Facebook e YouTube sui canali istituzionali.
Pin It

Viaggio nell'Arte

Arturo Bosetti: la profondità della luce

a cura di Francesca Bellola
«Io non provo orgoglio per tutto ciò che come poeta ho prodotto [...] Sono invece orgoglioso del fatto che, nel mio secolo, sono stato l'unico che ha visto chiaro in questa difficile scienza del colore, e sono cosciente di essere superiore a molti saggi». Questa considerazione di Goethe, deriva dal suo saggio “La teoria dei colori” pubblicato nel 1910.

Arturo Bosetti, eclettico artista, con un passato di docente di Disegno e Storia dell'Arte, nonché restauratore, ha colto sin dagli inizi della sua carriera, l'importanza della luce dalla quale scaturiscono i colori.


Read more ...

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Remember Me

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

BELLATORES TRAILER - Teatro Aleph