GTranslate

 

Perché mai un raffinato pezzo unico di gioielleria, di ceramica, cristallo viene ritenuto artigianato e non arte? Appellativo riservato invece a scultura e pittura? L'’interrogativo sottende all'’esposizione, per molti versi straordinaria, che il Museo Nazionale nel complesso di San Vitale, a Ravenna, propone dal 16 febbraio al 26 maggio, con la direzione scientifica di Emanuela Fiori.
“Il mestiere delle arti. Seduzione e bellezza nella contemporaneità”, questo il titolo della rassegna, è promossa e organizzata dal Polo Museale dell’Emilia Romagna, diretto dal dottor Mario Scalini, con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna e la collaborazione di Ravenna Antica. L’esposizione è curata da Ornella Casazza e Emanuela Fiori, con Laura Felici e Anna Maria Di Pede, che nel comitato scientifico sono affiancate dallo stesso dottor Scalini, da Claudio Spadoni e Fabio De Chirico.

Trieste Contemporanea è lieta di invitarvi giovedì 31 gennaio allo Studio Tommaseo (via del Monte 2/1) alle ore 18.30 all'incontro tra Giovanni Damiani e Giulia Sgrò incentrato sul tema Trieste Campo Marzio_una realtà possibile.  La conversazione sarà preceduta dalla presentazione da parte di Giulia Sgrò del suo lavoro di tesi in Progettazione Architettonica “Slovensko Okno_Idea progettuale per un centro multiculturale nell'ex Stazione Campo Marzio a Trieste”, fresco di dissertazione alla Facolta' di Architettura di Lubiana, con relatori Rok Žnidaršič e appunto Giovanni Damiani.  

artisti costruttori di pace
Chiusura 28/02/2019
Lo spirito della luce - fotografia
Via Vinazzetti 4/b Bologna mappa
Inaugurazione 26/01/2019

artisti costruttori di pace
Chiusura 27/02/2019
Another Earth è una nuova ricerca, creata da Bruna Rotunno durante numerosi viaggi in molti luoghi del nostro pianeta. Red Lab Gallery/Miele di Milano presenta, dal 25 gennaio al 27 febbraio (inaugurazione giovedì 24 ore 18.30), la mostra di Bruna Rotunno, Another Earth, a cura di Gigliola Foschi. L’esposizione è la prima di un ciclo di 4 mostre personali unite dal tema “Ascoltare la Terra”.
via Solari 4, Milano mappa
Inaugurazione 25/01/2019

artisti costruttori di pace
Chiusura 31/12/2019
Seconda tappa per il progetto di mostra itierante che toccherà 9 sedi italiane tra Lombardia, Veneto, Emilia Romagna e Sardegna: 20 opere di 7 artisti all'interno di una valigia
Campo del Ghetto Novo 2918, Venezia mappa
Inaugurazione 19/12/2019

artisti costruttori di pace
Chiusura 16/03/2019
Mostra di Salvatore Arancio e Stefanie Popp  Qui, dove ci incontriamo è un progetto di scambio e condivisione ideato da Tiziana Di Caro, Norma Mangione, Federica Schiavo e Chiara Zoppelli. Ha luogo tra gennaio e marzo e comprende tre mostre in cui ogni galleria ospita ed è ospitata dalle altre due. Nella raccolta di racconti di John Berger “Qui, dove ci incontriamo”, un viaggio in diverse città diviene pretesto per parlare di incontri, immaginazione e memoria. Allo stesso modo, il progetto nasce da incroci e conduce a movimenti di opere, persone e idee da una città all’altra.
piazzetta nilo, 7, Napoli mappa
Inaugurazione 26/01/2019

artisti costruttori di pace
Chiusura 04/02/2019
I confini sono sospesi nella visione artistica di Dario Goldaniga e di Davide Bramante, i quali, in occasione di Arte Fiera Bologna 2019, realizzano, per Palazzo Bevilacqua Ariosti, due interventi site specific, rispettivamente nella corte esterna e nel Salone, cosiddetto del Concilio di Trento in memoria di una storica seduta che si tenne in questi luoghi. Bologna assurge pertanto a focus temporaneo della visione, nell’ospitare due gesti d’artista che allargano lo sguardo ad abbracciare anche ciò che l’occhio può soltanto intuire. E’ il potere del gesto d’artista che non conosce barriere, che unisce mondi ed emisferi ed abbraccia l’universo come un unicum in continua trasformazione, del quale percepiamo la grande bellezza allorché, nel sospendere per un attimo il tentativo di comprenderne il funzionamento, ci poniamo “in ascolto”.
Via D'Azeglio 31, Bologna mappa
Inaugurazione 31/01/2019

artisti costruttori di pace
Chiusura 26/01/2019
con Gian Luca Margheriti
Testi a cura di Egidio Bertazzoni
Con Aldo Stella
Via Marco D'Oggiono, 1 mappa
Inaugurazione 26/01/2019

artisti costruttori di pace
Chiusura 14/03/2019
A Padova dal 1 febbraio una mostra “personale” nel suo significato più profondo: le forme e i colori del giardino di Sonia Strukul raccontano molto di lei, della sua pittura e del suo essere artista originale, sognante, estranea a facili catalogazioni
via Altinate, 76 mappa
Inaugurazione 01/02/2019

Fa breccia in questo freddo inverno con l
Sgarbi-Fo
a sua veste colorata il Carnevale dell’Arte a Venezia. Evento che comprende un periodo ristretto, da giovedì 21 a domenica 24 febbraio 2019, il Carnevale all’insegna dell’arte si affaccia sul famoso Ponte di Rialto. Con sede nell’antica Scuola Grande di San
Teodoro (San Marco 4810, Campo San Salvador), la mostra verrà inaugurata giovedì 21 febbraio alle 16.

INTENTART presenta PEZZI DI STORIA IN AVARIA Fernando Pisacane curatrice Simona Pasquali Spazio Martucci 56, Napoli 26 Gennaio - 22 Febbraio 2019 Inaugurazione sabato 26 Gennaio 2019 ore 18.00 La mostra “PEZZI DI STORIA IN AVARIA” di Fernando Pisacane promossa dall’Associazione culturale INTENTART e curata dalla dott.ssa Simona Pasquali ripercorre la produzione dell’eclettico artista che continua la sua ricerca verso il cambiamento e il superamento di un passato ingombrante e in “avaria”. Si svolgerà dal 26 Gennaio al 22 Febbraio 2019, presso lo Spazio Martucci 56 di Napoli. Cenni critici sull’artista: “In un rapporto diretto con gli oggetti e la materia, Pisacane rappresenta paesaggi astratti, scorci fantastici, pitto-sculture, temi diversi, che diventano il mezzo per scrivere “i suoi pezzi di storia in avaria”.

21 - 29 settembre 2019 sono le date da fissare in agenda per la prossima edizione della BIAF - Biennale Internazionale dell'Antiquariato di Firenze.
Le annuncia il Segretario Generale Fabrizio Moretti, ancora una volta alla guida della manifestazione la cui preview riservata a collezionisti, espositori e autorità sarà venerdì 20 settembre.

31^ edizione significa 60 anni di attività della prima Mostra di Antiquariato organizzata al mondo. Era infatti il 1959 quando Mario e Giuseppe Bellini radunarono attorno al progetto di una manifestazione antiquaria italiana un numero importante di galleristi italiani e stranieri. Il Sessantesimo è pertanto un traguardo importante che meriterà festeggiamenti in città, partendo anche da un maggiore coinvolgimento delle realtà economiche e culturali, per confermare ancora una volta Firenze come centro del mercato internazionale dell’arte.

Il Museo MAN di Nuoro inaugura il 2019 con due retrospettive e una mostra di opere provenienti dalla collezione permanente.
Un dialogo inedito tra tre diversi progetti espositivi concepiti come un unicum. Dal 15 marzo al 9 giugno 2019.

“Allori senza fronde” di Pierre Puvis de Chavannes
“Personnages” di Maliheh Afnan
“Il segno e l’idea” dalla collezione permanente del MAN

Opening: venerdì 15 marzo ore 19:00
Press preview stampa locale:
giovedì 14 marzo ore 12:00

da venerdì 15 marzo a domenica 9 giugno 2019

Dal 24 gennaio al 16 aprile 2019
 Inaugurazione giovedì 24 gennaio, ore 18.00
Lo Studio d’arte Cannaviello dedica la prima mostra del nuovo anno a una delle figure principali dell’Azionismo viennese, Hermann Nitsch, in occasione del suo ottantesimo compleanno. L’esposizione vuole evidenziare tutti gli aspetti dell’universo creativo di Nitsch e per questo motivo saranno presentati dipinti, lavori fotografici e disegni. Inoltre, la mostra documenta anche la produzione dell’artista dal punto di vista cronologico, partendo dagli anni ’70 fino ad arrivare alle opere più recenti. 

E' stata presentata oggi alla stampa la settima edizione di ART CITY Bologna,  il programma istituzionale nato dalla collaborazione tra Comune di Bologna e BolognaFiere per affiancare con mostre, eventi e iniziative speciali l'annuale edizione di Arte Fiera.
Coordinato dall’Area Arte Moderna e Contemporanea dell’Istituzione Bologna Musei, per il secondo anno consecutivo ART CITY Bologna si svolge sotto la guida di Lorenzo Balbi, direttore artistico di MAMbo - Museo d’Arte Moderna di Bologna, con l’obiettivo di articolare una programmazione culturale di alto profilo in affiancamento alla manifestazione fieristica che, da tradizione, apre il calendario artistico annuale italiano.

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Carezza Violenta

Chiese e dimore antiche

Genova: l'incanto di un presepe in marmo del '400

di Stefano Pariani
In periodi di festività come questo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Il fascino senza tempo dei Giardini della Guastalla

di Stefano Pariani  Nei giorni d'estate come questi, [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani Non di rado il termine “stupore” [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Correva l'anno 1487 quando, secondo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Simbolo dell'epoca comunale e della [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

C'è una fervida creatività che [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

L'immagine del treno e della sua [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

La storia di Milano – le pagine [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

galleria fotografica La chiamavano [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

redatto da Stefano Pariani: Appena fuori dall'abitato [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

galleria fotografica

Ci sono luoghi, a volte nemmeno [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto