GTranslate

 

"Urbs et civitas” e Certamen Grandi Cattedrali a Siracusa il 22 e 23 Novembre

Dal 22 al 23 Novembre urbs certamen2019 apre la mostra "Urbs et civitas”. L’esposizione sarà ospitataa Siracusa in via Roma 31 Palazzo del Governo, Biblioteca e casa museo Elio Vittorini, sontuosa residenza ottocentesca posta a fianco a Palazzo Vermexio.

 La mostra organizzata dal critico d’arte Melinda Miceli in qualità di direttore artistico onorifico di Ok arte Milano con la collaborazione di Luz Cultural Spagna, Globus Television e magazine, Enciclopedia d'arte italiana, Premio donna siciliana dell'anno, Templari Federiciani, sarà allestita in concomitanza alla presentazione della premiazione del Certamen internazionale sulle grandi cattedrali d'Europa che si terrà il 22 novembre alle ore 17 e 30.

La storica cornice di piazza Duomo Ortigia vedrà esporre grandi artisti come lo storicizzato Antonio Manzi e tanti altri nomi noti come Fabio Carmelo D'Antoni, Delta NA, Emiliano Alfonsi, Domenico Battaglia detto Badò, Paola Fiori, Sandro Masala, Nuzzo Monello e tanti altri che vi invitiamo a venire a visionare tra cui gli stessi aderenti alla mostra collaterale.

notoUn evento memorabile per rinverdire il fasto e l’antico splendore delle grandi Cattedrali, Opere Divine, veri e propri libri di pietra, ognuna delle quali  conserva misteri artistici inestimabili. Il comitato scientifico presieduto dalla dott.ssa Melinda Miceli scrittrice e critico d’arte, direttore artistico onorifico e ideatrice del Certamen è composto da grandi esponenti della Cultura come l’ambasciatore Ray Bondin, il regista Stefano Reali, il critico Alberto Moioli direttore dell’Enciclopedia d’arte italiana, il Gran Maestro dei Templari Federiciani Corrado Armeri, il fisico nucleare Jacek Ciborowsky. I requisiti di valutazione saranno i seguenti: abilità tecnica, originalità e spunti culturali, non ultimo il curriculum dell’artista. Nell´occasione saranno presenti a Siracusa opere d’arte prestigiose già selezionate dal comitato scientifico del Certamen e un giorno codificate come lo specchio di un´epoca dalla storia dell´arte. Confidando non solo sul retaggio storico di una tradizione secolare, ma sulle qualità stesse della pittura, quale strumento di conoscenza estetica e di formazione di gusto, coniuga l´educazione alla qualità poetica e spirituale delle immagini e il riconoscimento del valore di un materiale figurativo in attesa di essere valutato dalla committenza. L’imponente iniziativa internazionale è volta alla ricerca di quegli Scrittori italiani ed esteri, modello aedo culturale indottrinato, ovvero lo Scrittore alla vecchia maniera come la Presidentessa Melinda Miceli in Italia e all’estero ed anche gli Artisti che nelle loro opere evocano la storia delle Cattedrali che poi riassume la storia dell’arte e dell’Occidente caucasico.

certamen Del Certamen internazionale sulle grandi cattedrali  indetto da Ok Arte Milano si parlerà anche a Sarno citta' Festival Premio Ippogrifo d'oro, Oscar delle arti, dove il direttore artistico onorifico dott.ssa Melinda Miceli sta preparando un evento culturale per ricordare la Collezione delle cattedrali.

 Evento nell’evento, la mostra d’arte contemporanea "Urbs et civitas" sugli stili e sui profili dell’Arte figurativa e astratta di Artisti selezionati, indaga i mondi della civiltà, della storia dell'urbe e della palingenesi naturale.

Un viaggio volto al recupero degli antichi canoni storici del fare Arte per evocare il sacro che mette in scena gli artisti dell'Enciclopedia d'arte italiana, Nelly Fonte pittrice impressionista e la fotografia umanista di Sebastiano Cosimo Auteri, l' astrattismo lirico di Pasquale Viscuso, il simbolismo surrealista di Laura Calafiore, la pittura naif e fiabesca di Roberto Lutri, l'iperrealismo scenico di Armando Nigro e infine il design d'autore dell'architetto Vincenzo Presenti. Artisti eterogenei per formazione, stile e tecnica, che rappresentano l´evoluzione contemporanea dell’arte, scelti anche per la particolare attività svolta in un dialogo sulle differenti accezioni di creatività urbana e sul suo rapporto con la città e la natura.

La casa museo sarà visitabile al pubblico dal 22 al 23 Novembre dalle 9 alle 12 e dalle 17 alle 20.

certamencertamenlocandina

Pin It

Le interviste del Direttore

Luca Pignatelli: «Sempre di corsa, non sappiamo più cos'è l'attesa»
di Francesca Bellola

L'artista: nei miei dipinti c'è lo scorrere del tempo. In queste giornate...


Leggi tutto...
Carta: la vera magia, realizzare i sogni

L'illusionista conosciuto a livello internazionale: «Dopo Ghost sto lavorando agli effetti...


Leggi tutto...
Arnaldo Pomodoro: la mia vita fra Milano, bar Giamaica e Usa

pomodorodi Francesca Bellola

«Ho capito ben presto che la strada della pittura non mi era congeniale,...


Leggi tutto...
Ugo Nespolo, «fuori dal coro» innamorato di Milano

nespolo

 di Francesca Bellola

 Le riflessioni dell'artista dopo che Palazzo Reale gli ha dedicato una...


Leggi tutto...
Giovanni Allevi: «Quando facevo il cameriere alla Scala...»

allevi

di Francesca Bellola

Talentuoso e brillante, empatico e carismatico. Giovanni Allevi, uno dei...


Leggi tutto...
Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it

Francesca Bellola Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it, di cui ha diretto...


Leggi tutto...
Michelangelo Pistoletto: «La mia Mela in Centrale opera aperta al mondo»

pistolettodi Francesca Bellola,

Recentemente la "Mela Reintegrata" è installata definitivamente nella...


Leggi tutto...
Il mondo come lo vorrei Il fotografo Giovanni Gastel tra esordi teatrali e poesia

gastel

di Francesca Bellola

«Da zio Luchino Visconti ho imparato il metodo»

Ha ritratto le donne più...


Leggi tutto...
Mario Lavezzi: un viaggio di musica e parole
lavezzidi Francesca Bellola

Definire la sua attività è riduttivo, è - infatti - compositore,...

Leggi tutto...

Andrea Pellicani: Design, Arte e Sostenibilità

a cura di Francesca Bellola
Il design ha a che fare non solo con l'essere umano, ma con le sensazioni e le emozioni che rendono affascinante e seducente un progetto nella sua interezza. Le firme più autorevoli degli studi milanesi hanno conquistato il mondo grazie anche all'estetica, all'eleganza, alle forme assertive e alla giusta dose di passione ed alchimia nella scelta della qualità dei materiali. Andrea Pellicani, designer, progettista d'interni, nonché artista a tutto tondo si esprime pienamente in questo target innovativo e internazionale,

Leggi tutto...

Arturo Bosetti: la profondità della luce

a cura di Francesca Bellola
«Io non provo orgoglio per tutto ciò che come poeta ho prodotto [...] Sono invece orgoglioso del fatto che, nel mio secolo, sono stato l'unico che ha visto chiaro in questa difficile scienza del colore, e sono cosciente di essere superiore a molti saggi». Questa considerazione di Goethe, deriva dal suo saggio “La teoria dei colori” pubblicato nel 1910.

Arturo Bosetti, eclettico artista, con un passato di docente di Disegno e Storia dell'Arte, nonché restauratore, ha colto sin dagli inizi della sua carriera, l'importanza della luce dalla quale scaturiscono i colori.


Leggi tutto...

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Chiese e dimore antiche

di Stefano Pariani
Ci siamo già occupati sulle pagine di questa rivista di chiese milanesi abbandonate o lasciate all'incuria dei tempi e si auspicava per [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani
La storia dell'Ospedale Fatebenefratelli di Milano è fortemente legata a quella della sua città e affonda le radici nel Cinquecento, [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Margherita Pavoni
Il luogo senz'altro più affascinante di Bergamo Alta è la piazza Vecchia con i suoi portici e la piazzetta della Basilica di Santa [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Milano: storia di una chiesetta dimenticata e imbrattata

di Stefano Pariani
Sono in molti a Milano a conoscere la Chiesa di Sant'Antonio da Padova, nelle adiacenze del Cimitero Monumentale, luogo che raccoglie [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Other Articles

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

BELLATORES TRAILER - Teatro Aleph