GTranslate

 

Artissima e Juventus

“Conservare lo spirito dell’infanzia dentro di sé per tutta la vita vuol dire conservare la curiosità di conoscere il piacere di capire la voglia di comunicare”. Bruno Munari Artissima e Juventus annunciano la loro collaborazione con il lancio di Artissima Junior, il nuovo progetto dedicato ai giovani visitatori della fiera che saranno coinvolti in un’esperienza artistica immersiva e partecipata. L’iniziativa è a cura di ZonArte, il network che riunisce i Dipartimenti Educazione delle principali istituzioni piemontesi dedicate all’arte contemporanea, sostenuto dalla Fondazione per l’Arte Moderna e Contemporanea CRT di Torino. Artissima Junior è la prima iniziativa speciale della fiera interamente dedicata ai bambini tra i 6 e gli 11 anni che diventeranno protagonisti di una trasformazione creativa.

A concepire e guidare il progetto è l’artista sud-americana Alek O. (Buenos Aires, 1981) che coinvolgerà i “piccoli visitatori” nella creazione di un’opera corale, Il Giardino, un’architettura abitabile in continuo cambiamento e crescita, metafora di un luogo vivo, in continuo divenire. Qui diverse specie coesistono per creare un ambiente ricco, vitale e stimolante, in cui l’energia e la fantasia di ciascuno trasformano e reinventano lo spazio. Alek O. invitata per la capacità di trasformare, attraverso montaggi e scomposizioni, materiali d’uso comune in materie prime portatrici di un valore simbolico, guiderà i bambini nell’attribuzione di un nuovo ruolo e di una nuova vita ai manifesti pubblicitari dei match Juventus rendendoli parte di una grande opera ambientale. Concentrandosi sul valore della relazione come elemento essenziale, ciascun partecipante sarà stimolato ad agire e manifestare la propria visione svelando le meraviglie ricavabili da elementi ordinari del quotidiano.

Nello spazio sarà inoltre presentato Luisito Monti (2018) un lavoro inedito di Alek O. creato appositamente per Artissima Junior partendo da una riflessione sui materiali iconici del mondo del calcio. L’artista, così come nei suoi lavori storici tratti da maglioni usurati, ha minuziosamente scucito e riassemblato, per mezzo del ricamo, una selezione di sciarpe della tifoseria juventina. Scomposte in fili di lana di diverso colore, le sciarpe sono state ricucite sulla tela per creare un moderno arazzo geometrico. L’artista si appropria così dell’emotività intrinseca di questi oggetti dal magico potere propiziatorio trasformandoli in un’opera profondamente legata all’arte contemporanea che strizza l’occhio ai ricami di Anni Albers così come agli arazzi di Alighiero Boetti. Il titolo Luisito Monti è un omaggio al calciatore argentino, nato a Buenos Aires il 15 maggio 1901, che giocò nella Juventus e alla sua incredibile storia che parla di determinazione, di quanto il tifo e l’opinione pubblica possano esaltare e condizionare un calciatore e che vede ‘la lana’ protagonista di una metamorfosi[1]. Artissima e Juventus, nella convinzione che la creazione artistica possa rafforzare la sensibilità emotiva e la consapevolezza relazionale dei più piccoli, coinvolgeranno i giovani visitatori in un lavoro di squadra e di condivisione.

Artissima Junior offrirà ai bambini l’opportunità di prendere parte al processo creativo di un’opera per comprendere quanto l’arte contemporanea possa trasformare la propria quotidianità e il mondo in cui viviamo. Per Ilaria Bonacossa, direttrice della fiera, «Artissima Junior è un progetto a cui teniamo molto perché l’arte contemporanea, se frequentata prima del l’adolescenza, può rappresentare uno strumento importante di formazione. Inoltre credo che l’esperienza vissuta dai bambini possa contagiare e portare sempre più genitori ad aprirsi al contemporaneo. Artissima Junior è l’occasione per inaugurare una nuova dimensione educativa della fiera, rendendola sempre più aperta e accessibile a tutti». Nelle parole di Luca Adornato, responsabile marketing di Juventus, il senso dell’adesione del club bianconero all’evento: «La collaborazione con Artissima rappresenta una nuova tappa del percorso di valorizzazione dell’identità di Juventus e della volontà innovatrice del nostro Club sempre alla ricerca di nuove modalità di interazione con diverse realtà culturali. La partecipazione di Juventus a Artissima Junior è una nuova opportunità per trasferire i valori e principi ispiratori del nostro brand ad un mondo altrettanto ricco di passione come quello dell’arte, dando vita ad un’esperienza unica per i bambini».

ZonArte è il Network sostenuto dalla Fondazione per l’Arte Moderna e Contemporanea CRT di Torino, che dal 2010 riunisce i Dipartimenti Educazione di: Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, GAM - Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, Fondazione Merz, PAV Parco Arte Vivente - Centro sperimentale d’arte contemporanea. Il progetto è svolto in collaborazione con Fondazione Sandretto Re Rebaudengo e Cittadellarte Fondazione Pistoletto e ha promosso rassegne, convegni, workshop e azioni pubbliche, svolte a livello territoriale, nazionale e internazionale, per la promozione dell’accesso e della partecipazione attiva all’arte contemporanea. Artissima Junior vi aspetta ad Artissima nei seguenti orari: Venerdì 2, sabato 3 e domenica 4 novembre dalle 14 alle 18 [1]Luisito Monti, che dopo grandi prestazioni alle Olimpiadi di Amsterdam nel 1928 si era ritirato a fare il pastaio, si fece convincere dalla Juventus a tornare in campo per completare la squadra come centromediano.

 

Tuttavia, quando il primo agosto 1931, scese dal piroscafo a Genova, Luisito fu deriso dai giornalisti che lo chiamarono “il gordo / il grasso” perché a forza di mangiare pasta senza più allenarsi era arrivato a pesare 92kg in soli 167 centimetri di altezza. Colpito dalla delusione dell’opinione pubblica e dei dirigenti Juventus, Luisito promise di tornare in forma in poco tempo. Per tutto il mese di agosto, lavorando da solo sotto il sole cocente, si allenò infaticabilmente con un pallone medico da 4kg, indossando tre maglioni di lana e concedendosi il minimo apporto di calorie possibile per ottenere ogni giorno una riduzione di peso. A settembre, in forma smagliante per i suoi 32 anni, Luisito stupì tutta la squadra rivelandosi miracoloso nel recupero fisico e nella straordinaria potenza di gioco. Luisito Monti è stato, senza dubbio, il più forte centromediano metodista apparso in Italia. Vinse il titolo con la nazionale Italiana in Cecoslovacchia e giocò come titolare fino al 1939 a trentasette anni.

ARTISSIMA - Internazionale d’Arte Contemporanea Oval, Lingotto Fiere Torino 1 novembre 2018 | Presentazione alla stampa, preview, vernissage 2-3-4 novembre 2018 T +39 011 19744106 www.artissima.it | [email protected] Facebook: Artissima Fair Twitter: @ArtissimaFair Instagram: ARTISSIMAFAIR Pinterest: Artissima Youtube: Artissima Fair Artissima è un marchio di Regione Piemonte, Città Metropolitana di Torino e Città di Torino; per incarico dei tre Enti, afferisce alla Fondazione Torino Musei. La venticinquesima edizione di Artissima viene realizzata attraverso il sostegno dei tre Enti proprietari del marchio, congiuntamente a Fondazione per l’Arte Moderna e Contemporanea CRT, Compagnia di San Paolo e Camera di commercio di Torino. L’organizzazione di Artissima è curata da Artissima srl, società costituita nel 2008 per gestire i rapporti artistici e commerciali della fiera. Main Partner UniCredit Partner Campari Group, COMBO, EDIT, Fondazione Sardi per l’Arte, illycaffè, Irinox, Juventus, K-way, Lancia, Lauretana, Moleskine, Montblanc, Piemonte Land of Perfection, Professional Trust Company, Tosetti Value | Il Family office, Treccani In-kind partner Artek, Arthur Arbesser, Black Mamba, Cappellini, Cargo, Carioca, Driade, F/Art, Gebrüder Thonet Vienna, Goethe-Institut Turin, Golran, Guido Gobino, Lago Design, Magis, Marrone, Marrone + Mesubim, Moroso, Nemo Lighting, Arti Grafiche Parini, Pastiglie Leone, Pedrali, Sambonet Rosenthal, Torino Airport | Sagat, Trenitalia, Vitra, XO Next Office Official Carrier Egual Yard Official Insurance Art Defender Insurance Media Partner La Stampa, Artsy, Domus Media Coverage Sky Arte CONTATTI PER LA STAMPA PCM Studio Via Farini, 70 | 20159 Milano [email protected] | t. 02 36769480 Paola C. Manfredi | [email protected]

Pin It

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Carezza Violenta

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

Chiese e dimore antiche

Genova: l'incanto di un presepe in marmo del '400

di Stefano Pariani
In periodi di festività come questo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Il fascino senza tempo dei Giardini della Guastalla

di Stefano Pariani  Nei giorni d'estate come questi, [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani Non di rado il termine “stupore” [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Correva l'anno 1487 quando, secondo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Simbolo dell'epoca comunale e della [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

C'è una fervida creatività che [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

L'immagine del treno e della sua [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

La storia di Milano – le pagine [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

galleria fotografica La chiamavano [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

redatto da Stefano Pariani: Appena fuori dall'abitato [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

galleria fotografica

Ci sono luoghi, a volte nemmeno [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto