GTranslate

 

LA FELICITA': RIFLETTIAMO!! (di R. Z.)

(riflessione di Roberto Zaoner)LA FELICITA RIFLETTIAMO

 Che cosa è la felicità??? Non è facile capirlo. Non è cosa da niente. E' un momento? E' una condizione che dura nel tempo? Ho scritto e riscritto sulla felicità. Ho valutato che esistono tante felicità, anche troppe, ma, a volte, non sappiamo coglierle nella loro essenza e non capiamo quando si presentano a noi e non ce ne accorgiamo. Le snobbiamo, ne rimaniamo indifferenti, quando addirittura crediamo siano inutili per il nostro benessere mentale.

 

SONO LE PICCOLE COSE CHE CI REGALANO SERENITA’, PACE, BEATITUDINE E CHE CI FANNO STAR BENE CON NOI STESSI E CON GLI ALTRI.

La felicità non è il raggiungimento e il soddisfacimento di beni materiali.

La felicità è quando non hai più da chiedere, perché hai tutto ciò che potevi desiderare, e sai che era tutto ciò cui ambivi. Se senti ancora di chiedere e desiderare o non capisci che hai tutto ciò che potevi, non sei felice.

La felicità non è solo l’illusione di un momento, ma riuscire ad assaporarla e quindi a riconoscerla. Beati coloro che la riconoscono. Io mi sento immodestamente fare parte di loro. Finché avrò quello che mi basta e che desideravo sarò felice, non un matto o un idiota felice, perché ho saputo quello che volevo.

L’istante è fugace. Voglio vivere fino alla fine dei miei giorni non chiedendo di più di quello che ho avuto. Sapersi accontentare di quello che si ha, sempre che sia soddisfacente, e non pretendere troppo è la formula giusta per essere felici. L’infelicità ce la creiamo, a volte, anche noi, cercando sempre traguardi irraggiungibili. Quando riusciamo ad avere, vogliamo altro e sempre così. Rimaniamo, dunque, sempre scontenti. La felicità è sapersi FERMARE.

 

Mattino del 19/07/2019 (rielaborato il 24/08/2020)

Roberto Zaoner

Pin It

Andrea Pellicani: Design, Arte e Sostenibilità

a cura di Francesca Bellola
Il design ha a che fare non solo con l'essere umano, ma con le sensazioni e le emozioni che rendono affascinante e seducente un progetto nella sua interezza. Le firme più autorevoli degli studi milanesi hanno conquistato il mondo grazie anche all'estetica, all'eleganza, alle forme assertive e alla giusta dose di passione ed alchimia nella scelta della qualità dei materiali. Andrea Pellicani, designer, progettista d'interni, nonché artista a tutto tondo si esprime pienamente in questo target innovativo e internazionale,

Read more ...

Arturo Bosetti: la profondità della luce

a cura di Francesca Bellola
«Io non provo orgoglio per tutto ciò che come poeta ho prodotto [...] Sono invece orgoglioso del fatto che, nel mio secolo, sono stato l'unico che ha visto chiaro in questa difficile scienza del colore, e sono cosciente di essere superiore a molti saggi». Questa considerazione di Goethe, deriva dal suo saggio “La teoria dei colori” pubblicato nel 1910.

Arturo Bosetti, eclettico artista, con un passato di docente di Disegno e Storia dell'Arte, nonché restauratore, ha colto sin dagli inizi della sua carriera, l'importanza della luce dalla quale scaturiscono i colori.


Read more ...

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano