GTranslate

 

Dal 16 settembre al 30 giugno, i corridoi delle medie e del liceo della Scuola San Niccolò di Prato ospiteranno la mostra “Nel segno di Leonardo” (in continuità con la recente esposizione "Effetto Leonardo", curata da Stefano Pezzato al Museo di Palazzo Pretorio di Prato in collaborazione con il Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci): un’esposizione di opere italiane e internazionali, - provenienti dalla collezione Carlo Palli - che intende omaggiare il genio di Leonardo da Vinci nel quinto centenario della sua morte.

In questa occasione Elisa Zadi esporrà l’inedita “Pensando a Leonardo o La macchina della Pioggia”. L’opera si presenta come un trittico dal gusto classico delle pale antiche ma si sviluppa come un disegno-collage fotografico che oltre all’attento gusto estetico rivela una velata critica ambientale al problema idrico del fiume Arno nella località aretina di Ponte a Buriano (zona paesaggistica attribuita allo sfondo della Gioconda). Elisa Zadi ci spiega: “Cosa avrebbe fatto Leonardo se si fosse trovato in una situazione climatica di emergenza? “Pensando a Leonardo o La macchina della Pioggia” è stata la mia risposta a questa domanda. L’opera si presenta come ipotesi per un progetto futuribile, verosimile e realizzabile. Per far questo oltre a delle scale e una grande vasca ho immaginato di utilizzare dei “teli raccogli nuvole” che devono essere posti in alto per accogliere il passaggio delle nuvole e intrappolare l’umidità che poi diventerà acqua. Queste reti sono già impiegate per ovviare il problema idrico in alcune parti del globo.”

 “Nel segno di Leonardo” intende proporre una rivalutazione estetica sulla continuità dell’arte contemporanea con il passato e, più precisamente, con il più felice spirito rinascimentale, avanzando una nuova sfida culturale: avvicinare i giovani all’arte, partendo proprio dalla scuola e dalle mura di San Niccolò, per assaporare le infinite strade che l’estetica contemporanea può offrire.

 

Artisti in mostra:
Paolo Albani | Anna Banana | Vittore Baroni | Stefano Benedetti | Mirella Bentivoglio | Carlo Bertocci | Julien Blaine | Alighiero Boetti | Antonio Bueno | Carlo Cantini | Luciano Caruso | Ugo Carrega | Cinzio Cavallarin | Guglielmo Achille Cavellini | Claudio Cerretelli | Giuseppe Chiari | Henri Chopin | Riccardo Cocchi | Fabio De Poli | Gianni Dorigo | Luc Fierens | Giovanni Fontana | Franco Fossi | Fabrizio Garghetti | John Giorno | Andrea Granchi | I Santini Del Prete | Emilio Isgrò | Alison Knowles | Jiří Kolář | Ketty La Rocca | Roberto Malquori | Eugenio Miccini | Miradario | Charlotte Moorman | Giorgio Olivieri | Yoko Ono | Luciano Ori | Orlan | Nam June Paik | Virginia Panichi | Ben Patterson | Mario Persico | Lamberto Pignotti | Michelangelo Pistoletto | Sandro Poli | Giampiero Poggiali Berlinghieri | Philip Ridley | Gianni Ruffi | Sarenco | Serge III | Stelarc | Toxic | Karel Trinkewitz | Cy Twombly | Emmett Williams | Lorella Zappalorti | Elisa Zadi.

https://zadielisa.blogspot.com/2019/09/nel-segno-di-leonardo.html

Pin It

Le interviste del Direttore

Luca Pignatelli: «Sempre di corsa, non sappiamo più cos'è l'attesa»
di Francesca Bellola

L'artista: nei miei dipinti c'è lo scorrere del tempo. In queste giornate...


Leggi tutto...
Carta: la vera magia, realizzare i sogni

L'illusionista conosciuto a livello internazionale: «Dopo Ghost sto lavorando agli effetti...


Leggi tutto...
Arnaldo Pomodoro: la mia vita fra Milano, bar Giamaica e Usa

pomodorodi Francesca Bellola

«Ho capito ben presto che la strada della pittura non mi era congeniale,...


Leggi tutto...
Ugo Nespolo, «fuori dal coro» innamorato di Milano

nespolo

 di Francesca Bellola

 Le riflessioni dell'artista dopo che Palazzo Reale gli ha dedicato una...


Leggi tutto...
Giovanni Allevi: «Quando facevo il cameriere alla Scala...»

allevi

di Francesca Bellola

Talentuoso e brillante, empatico e carismatico. Giovanni Allevi, uno dei...


Leggi tutto...
Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it

Francesca Bellola Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it, di cui ha diretto...


Leggi tutto...
Michelangelo Pistoletto: «La mia Mela in Centrale opera aperta al mondo»

pistolettodi Francesca Bellola,

Recentemente la "Mela Reintegrata" è installata definitivamente nella...


Leggi tutto...
Il mondo come lo vorrei Il fotografo Giovanni Gastel tra esordi teatrali e poesia

gastel

di Francesca Bellola

«Da zio Luchino Visconti ho imparato il metodo»

Ha ritratto le donne più...


Leggi tutto...
Mario Lavezzi: un viaggio di musica e parole
lavezzidi Francesca Bellola

Definire la sua attività è riduttivo, è - infatti - compositore,...

Leggi tutto...

Andrea Pellicani: Design, Arte e Sostenibilità

a cura di Francesca Bellola
Il design ha a che fare non solo con l'essere umano, ma con le sensazioni e le emozioni che rendono affascinante e seducente un progetto nella sua interezza. Le firme più autorevoli degli studi milanesi hanno conquistato il mondo grazie anche all'estetica, all'eleganza, alle forme assertive e alla giusta dose di passione ed alchimia nella scelta della qualità dei materiali. Andrea Pellicani, designer, progettista d'interni, nonché artista a tutto tondo si esprime pienamente in questo target innovativo e internazionale,

Leggi tutto...

Arturo Bosetti: la profondità della luce

a cura di Francesca Bellola
«Io non provo orgoglio per tutto ciò che come poeta ho prodotto [...] Sono invece orgoglioso del fatto che, nel mio secolo, sono stato l'unico che ha visto chiaro in questa difficile scienza del colore, e sono cosciente di essere superiore a molti saggi». Questa considerazione di Goethe, deriva dal suo saggio “La teoria dei colori” pubblicato nel 1910.

Arturo Bosetti, eclettico artista, con un passato di docente di Disegno e Storia dell'Arte, nonché restauratore, ha colto sin dagli inizi della sua carriera, l'importanza della luce dalla quale scaturiscono i colori.


Leggi tutto...

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Chiese e dimore antiche

di Stefano Pariani
Ci siamo già occupati sulle pagine di questa rivista di chiese milanesi abbandonate o lasciate all'incuria dei tempi e si auspicava per [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani
La storia dell'Ospedale Fatebenefratelli di Milano è fortemente legata a quella della sua città e affonda le radici nel Cinquecento, [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Margherita Pavoni
Il luogo senz'altro più affascinante di Bergamo Alta è la piazza Vecchia con i suoi portici e la piazzetta della Basilica di Santa [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Milano: storia di una chiesetta dimenticata e imbrattata

di Stefano Pariani
Sono in molti a Milano a conoscere la Chiesa di Sant'Antonio da Padova, nelle adiacenze del Cimitero Monumentale, luogo che raccoglie [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Other Articles

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano